Home Cronaca Truffe agli anziani, arrestate 10 persone

Truffe agli anziani, arrestate 10 persone

La banda, che aveva il suo quartier generale a Napoli, ha colpito anche in Puglia

da Redazione
0 commento 78 visite

Promotori, telefonisti, esattori. Ognuno aveva un ruolo ben definito in quella che per gli inquirenti era un’associazione a delinquere, finalizzata a truffe, rapine ed estorsioni aggravate ai danni di anziani. Operavano soprattutto a Roma, ma tutto partiva dai quartieri Vasto e Arenaccia di Napoli, l’area di provenienza delle dieci persone arrestate stamattina, in una maxi-operazione della polizia. il modus operandi era sempre lo stesso: uno effettuava la chiamata all’anziana vittima, prospettando un imminente pericolo per il familiare, evitabile solo con il pagamento di una somma di denaro o con la consegna di gioielli mentre un complice si presentava a casa per riscuotere quanto richiesto al telefono. Gli indagati si spacciavano anche per direttori di uffici postali, corrieri o amici dei parenti ai quali consegnare i contanti o la merce preziosa. Così, ad eseguire le ordinanze di custodia cautelare sono stati gli investigatori della squadra mobile della questura di Roma e del III distretto Fidene-Serpentara, con il supporto della squadra mobile di Napoli. Le numerose truffe, svolte prevalentemente nella capitale, ma anche in Campania (Napoli, Avellino e Salerno) e in altre province d’Italia come Lucca, Terni, Latina e Lecce, risalgono al periodo tra gennaio e luglio dello scorso anno, tutte eseguite con la modalità del “finto nipote” o di parenti in difficoltà economica.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND