SANITA’ BRINDISI, CAROLI (FDI): LA REGIONE COSTRUISCE NUOVI E MEGA OSPEDALI MA NON TROVA 6 MILIONI DI EURO PER COMPLETARE OSTUNI

“In una Regione impegnata a costruire nuovi e grandi ospedali a Monopoli, Taranto, Maglie, Andria, sentire dall’assessore alla Sanità, Lopalco, che per completare lavori all’ospedale di Ostuni, iniziati nel 2004, si deve attendere la ricognizione degli investimenti che saranno liberati con l’utilizzo del PNRR, è davvero mortificante. E’ evidente che questo governo regionale considera la provincia di Brindisi la cenerentola della Puglia.

“Come giustamente ha detto Lopalco, per completare la piastra che dà dignità alla struttura, ma soprattutto a chi lavora e viene ricoverato, servono solo 6 milioni di euro. A mio modesto parere non serve neppure aspettare di veder liberate risorse, ma basterebbe fare una ricognizione delle somme previste nell’ex art. 20, si tratta di centinaia e centinaia di milioni, molti dei quali non impegnati. E’ mai possibile che non ci sia nessuno in Regione che tiene il conto di quanto viene speso e di quanto di pu?, invece, utilizzare per altre strutture sanitarie indispensabili?

“Francamente sapere che Lopalco confida entro fine mese di avere il report di quanto si risparmia con l’utilizzo del PNRR per poi capire se e come trovare 6 milioni per l’Ospedale di Ostuni è ritenere i brindisini pugliesi di serie B, ma la pazienza sta per finire: aspetteremo ancora una volta il cronoprogramma che l’assessore ha dato oggi in Aula, ‘entro la fine dell’anno’, se l’Assessorato non troverà sei milioni per il completamento di Ostuni, come brindisini prenderemo le iniziative idonee per far sentire la nostra voce. Ci sono consiglieri regionali che recentemente si sono incatenati davanti al Consiglio regionale, non escludiamo anche questa ipotesi.”

26 ottobre 2021

Luigi Caroli – Consigliere Regionale

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *