Home Attualità NASCE “RETROSCENA” A CEGLIE MESSAPICA

NASCE “RETROSCENA” A CEGLIE MESSAPICA

da Redazione
0 commento 479 visite

Uno spazio per la formazione e l’aggregazione giovanile attraverso il gioco e le arti e i mestieri dello spettacolo

Martedì 12 luglio alle ore 20.00 in via Beato Angelico a Ceglie Messapica l’Associazione Casarmonica inaugurerà “Retroscena” un luogo immaginato e realizzato insieme all’Amministrazione comunale di Ceglie Messapica per la formazione e l’aggregazione giovanile attraverso il gioco e le arti e i mestieri dello spettacolo.

Retroscena è un progetto che nasce in seguito alle esperienze maturate negli anni di attività soprattutto attraverso l’azione di formazione e aggregazione svolta con e per i volontari del Festival dei Giochi, che ha portato Casarmonica a formare intorno a se un bacino di ragazzi attivi e presenti sul territorio. In tale panorama, si vuole fortemente puntare sull’avvicinamento dei giovani al “mondo delle arti e dello spettacolo dal vivo”, non come mera partecipazione passiva, bensì come veicolo di valorizzazione delle potenzialità giovanili. L’innovazione, consiste nel porre i soggetti prima come beneficiari del progetto e dopo come protagonisti delle azioni, facendo loro “vivere” il processo creativo e organizzativo di eventi e manifestazioni come realizzatori diretti.

In occasione dell’organizzazione del Festival dei Giochi e di altre manifestazioni culturali e musicali, i ragazzi attueranno su campo le competenze acquisite, guidati dai loro formatori.

L’approccio nelle varie fasi creative, tecniche, organizzative e da ultimo rappresentative, vedrà i ragazzi accompagnati ed affiancati da professionisti appartenenti allo staff di Casarmonica.

Gli incontri, in una prima fase, saranno di natura formativa e laboratoriale prevedendo la partecipazione ai seguenti workshop: progettazione e organizzazione eventi, produzione, direzione artistica, direzione tecnica, scenografia, fonica, disegno luci, allestimenti, grafica, video e fotografia, post-produzione, e comunicazione social.

Alle 21.00 Francesco “Reverendo” Occhiofino, componente della storica band pugliese Pooglia Tribe presenterà il suo ultimo libro “Libera spina. Un anno meno un giorno”.

Alle 22.00 “Retroscena” si animerà con il live della band composta dagli artisti di FAME – INNOVATIVE MODEL for YOUNG ARTISTS CROSS BORDER LABORATORY”: Cristiano Cosa, Marina De Sario, Roberta Russo, Donatella Spinelli, Giannicola Speranza che porteranno in scena uno show nel quale si sono messi in gioco riarrangiando, in chiave inedita e corale, i propri brani, mescolando musica, stili e talenti.

Si tratta del progetto destinato a giovani cantautori pugliesi, promosso dal Teatro Pubblico Pugliese e finanziato nell’ambito del Programma Interreg IPA CBC Italy-Albania-Montenegro, e vede come partner in Italia il Comune di Civitacampomarano (CB), in Albania la Città di Tirana (Lead Partner) e in Montenegro la RTCG – Radio e Televisione del Montenegro.

La giovane band pugliese ha seguito nelle scorse settimane un percorso di formazione con

Francesco Occhiofino in arte Reverendo Revo  (produttore discografico, autore, compositore e musicista), Carmine Errico (co-fondatore di Django Concerti), Giuseppe Ciciriello (attore, musicista, autore e regista) e Giorgio Consoli (attore, musicista, autore) che hanno guidato i ragazzi in un lavoro sul testo e sul corpo, ambedue fondamentali nell’approccio comunicativo col pubblico, e in una pratica di auto-racconto, anche attraverso il video e i social, che permetta loro di promuovere la propria immagine artistica attraverso il racconto di sé. 

L’inaugurazione di Retroscena rientra nelle giornate di Anteprima della diciassetesima edizione del Festival dei Giochi: mercoledì 13 alle ore 21.30 in Piazza Sant’Antonio ci sarà la Visione del documentario “Aspettando la cuccagna”  prodotto da  “La Kinebottega” in partenariato con Casarmonica, la Cooperativa Sociale Oasi di Mesagne, l’Associazione Ricominciamo Insieme di Carovigno con il sostegno del progetto SOCIAL FILM FUND CON IL SUD di Fondazione

Apulia Film Commission e Fondazione con il Sudcon il sostegno del progetto SOCIAL FILM FUND CON IL SUD di Fondazione Apulia Film Commission e Fondazione con il Sud.

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND