Home In evidenza MATARRELLI ELETTO PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

MATARRELLI ELETTO PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

da Redazione
Pubblicato: Ultimo aggiornamento: 0 commento 90 visite

ELEZIONI DI SECONDO GRADO – PROVINCIA DI BRINDISI

Con 58.788 voti ponderati, rispetto ai 22.538 di Angelo PALMISANO, il Sindaco di #Mesagne Toni Matarrelli è stato eletto Presidente della Provincia di #Brindisi.

Ecco le dichiarazioni del neo eletto presidente della provincia di Brindisi:

Sono stato appena eletto presidente della provincia di Brindisi: grazie a chi mi ha sostenuto contribuendo in modo decisivo, vinciamo col 72.3% dei voti.

Questo 6 marzo resterà tra i giorni che ricorderò per sempre, sono stato eletto presidente della provincia di Brindisi.

Mi onoro della fiducia di chi mi ha votato e sostenuto: forze politiche, liste civiche e movimenti uniti intorno ad un progetto politico e di governo che si pone al servizio del territorio, che rappresenterò stringendo ogni collaborazione con le istituzioni e le comunità che ne fanno parte.

Mi attendono, ci attendono mille impegni, l’emozione del momento non ne offusca nessuno, grazie anche ad una parentesi preziosa come l’esperienza di reggente facente funzioni di questi mesi, che mi ha portato a osservare, comprendere, appuntare le questioni di maggior rilievo e quelle che attendono di essere avviate, completate, programmate.

Avverto il prestigio di un ruolo istituzionale tanto rilevante quanto impegnativo: la consapevolezza di poter agire in settori che toccano la vita delle persone rende con giusta misura la responsabilità che mi attende. Le strategie ambientali e i temi della transizione tecnologia, insieme allo sviluppo industriale, al trasporto pubblico, alla riqualificazione del patrimonio scolastico e alla manutenzione stradale vanno a comporre un quadro complesso e neppure esaustivo delle importanti prerogative attribuite all’ente provincia.

“Le città crescono se i contesti territoriali che le accolgono crescono”, questa convinzione mi accompagna come un vademecum breve dall’inizio di questo percorso che mi ha portato fin qui. Ci siamo.

Siamo pronti a cogliere le opportunità, e non sono poche, del Piano di Ripresa e Resilienza, del Contratto istituzionale di Sviluppo e di ogni altra azione europea e nazionale utile a segnare passi in avanti per questa provincia di un sud che merita di contare e di governare il progresso di sé stesso.

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND