Home In evidenza La Asl Brindisi si costituisce parte civile nel processo al cardiologo Palmisano

La Asl Brindisi si costituisce parte civile nel processo al cardiologo Palmisano

Ha avuto inizio ieri (lunedì 23 gennaio 2023) il processo con rito immediato per il medico di Ceglie Messapica che deve rispondere di corruzione

da Redazione
0 commento 574 visite

Ha avuto inizio ieri (lunedì 23 gennaio 2023), davanti ai giudici della sezione penale del tribunale di Brindisi, il processo con rito immediato per Domenico Palmisano, il medico 54enne, di Ceglie Messapica ma residente a Brindisi, che dovrà rispondere di corruzione insieme agli imprenditori del settore sanitario Massimo Gabriele, Domenico Brunetti, Andrea Tantalo e Davide Lazazzara. Tutti sono agli arresti domiciliari dal 26 ottobre scorso.  La Asl di Brindisi si è costituita parte civile nel processo.

Secondo le accuse, Palmisano fra il 2017 ed il 2020 avrebbe favorito i quattro fornitori di stent coronarici in cambio di denaro e regali. Tutti gli elementi indiziari sono stati raccolti dai Carabinieri del Nas nel corso delle indagini preliminari come disposto dal magistrato inquirente, Pierpaolo Montinaro. Si torna in aula il prossimo 13 febbraio per il conferimento delle trascrizioni delle intercettazioni telefoniche e dal 27 febbraio il processo entrerà nel merito.

Intanto, i difensori di Palmisano – Roberto Cavalera e Vito Epifani – hanno presentato ricorso davanti alla Corte di Cassazione per chiedere la revoca degli arresti domiciliari. La richiesta sarà valutata il prossimo 16 marzo. Respinta, invece, la richiesta degli stessi legali di disporre una perizia collegiale per stabilire se è vero che l’imputato abbia sperperato i fondi della Asl per acquistare i dispositivi sanitari per il reparto di Cardiologia del Perrino.

 

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND