Home Attualità Grotte e ambiente…l’habitat primordiale

Grotte e ambiente…l’habitat primordiale

Doppio appuntamento domenica 28 maggio: alle 9 pulizia della grotta zona Sant’Anna e alle 18 con il convegno presso il Maac

da Redazione
0 commento 400 visite

CEGLIE MESSAPICA – L’Associazione Centro Speleo Alto Salento – Direzione territoriale “Messapica” ha aderito all’iniziativa della Società Speleologica Italiana “PULIAMO IL BUIO” in collaborazione con Legambiente – Valle d’Itria, con sede a Martina Franca, guidata dall’Arch. Nanni Palmisano che ha più volte operato sul territorio di Ceglie Messapica bonificandolo da ogni genere di rifiuto. All’evento ha aderito l’Associazione WARDAPARK – Unità Interregionale Protezione Ambientale guidata dall’ispettore ambientale Michelangelo Schiavone. All’interno del gruppo ci sono persone competenti e qualificate di polizia ausiliare con decreto prefettizio o convenzionati con il comune, con sede centrale a Martina Franca e un distaccamento a Locorotondo.

Le Associazioni sono formate nella Protezione Ambientale, si occupano della bonifica, della vigilanza, protezione, sensibilizzazione, divulgazione e promozione delle buone norme ecologiche. Operano e collaborano con le varie istituzioni ed enti. L’attività è patrocinata dalla città di Ceglie Messapica, Assessorato all’Ambiente, ed è organizzata per domenica 28 maggio. Nella mattina una iniziale disostruzione e pulizia grotta zona Sant’Anna dalle ore 9:00 alle 12:30 e dalle ore 18:00 presso la sala convegni del MAAC – Museo Archeologico e Museo d’Arte Contemporanea un incontro pubblico “Grotte e ambiente… l’habitat primordiale.” La serata sarà moderata dalla Dott.ssa Agata Scarafilo.

aqp1

Per chi volesse partecipare nella mattinata il punto di ritrovo è in Viale Angelico Beato, 40°38’58.1″N 17°30’56.5″E.
La proprietà del terreno è del Comune e si vedrà se sarà possibile rendere fruibile la grotta che è parte integrante della comunità. Sostegno, sensibilità, recupero, tutela, appartenenza, responsabilità, consapevolezza, attenzione, rispetto, dovremmo salvaguardare l’ambiente iniziando da noi, singoli cittadini, facendoci carico nel monitorare e tenere pulito dando un proprio contributo, importante è partecipare alle varie attività ed essere protagonisti.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND