Home dal Comune Giovedì 18 gennaio si presenta il Piano della Mobilità Ciclistica

Giovedì 18 gennaio si presenta il Piano della Mobilità Ciclistica

da Ivano Rolli
0 commento 124 visite

Sarà presentato giovedì 18 gennaio alle ore 17, presso il Maac, il Museo Archeologico e di Arte Contemporanea di Ceglie Messapica, il Piano della Mobilità Ciclistica del Comune di Ceglie Messapica. Interverranno il Sindaco di Ceglie Messapica Angelo Palmisano, l’Assessore alla Mobilità Sostenibile Antonello Laveziana, l’Arch. Benedetta Marangio, responsabile dell’Area Urbanistica/Pianificazione territorio, il Redattore del Piano Ing. Marco Dellino, l’Ing. Fulvio Morgese del Politecnico di Bari/Asset Regione Puglia, il Presidente della Consulta per la Mobilità Sostenibile Vincenzo Intermite e le associazioni della Consulta.

Il Piano della Mobilità Ciclistica è un progetto sul quale l’Amministrazione comunale punta molto, ed è stato approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale lo scorso 28 novembre.

Cosa è il Piano di Mobilità Ciclistica?

aqp1

Il Piano Generale della Mobilità Ciclistica, previsto dalla legge 2/2018 ed approvato definitivamente con l’atto ufficiale in Conferenza Stato-Regioni dello scorso 3 agosto, prevede una programmazione di lungo periodo per migliorare e potenziare i sistemi di mobilità ciclistica urbana e interurbana, in linea con le indicazioni europee. Nel testo vengono specificati tutta una serie di obiettivi tra cui “aumento della sicurezza dei ciclisti, miglioramento della segnaletica, creazione di uno spazio condiviso tra i diversi utenti della strada”; oltre a questo si punterà alla creazione di nuovi percorsi ciclabili urbani ed extraurbani, anche in ottica di cicloturismo.

Il comune di Ceglie Messapica punta molto sul Piano di Mobilità Ciclistica per consolidare ulteriormente il lavoro avviato già da qualche anno in materia di mobilità lenta e sostenibile, attraverso l’avvio di un progetto che ha ridato vita a numerosi itinerari lenti, la creazione di una consulta per la mobilità sostenibile e soprattutto l’assegnazione della Bandiera Gialla Fiab, che ogni anno premia le Amministrazioni comunali che mettono in pratica iniziative che favoriscono la ciclabilità dei territori.

“Il Piano della Mobilità Ciclistica è uno strumento che ci porta nel futuro e ci permetterà di accedere ai prossimi finanziamenti in tema di mobilità sostenibile. Ringrazio tutti coloro che, in circa tre anni, hanno contribuito alla felice conclusione di questo importante percorso” – Antonello Laveneziana, Assessore alla Mobilità Sostenibile.

Nell’occasione sarà presentato il nuovo finanziamento ricevuto dal comune di Ceglie Messapica per il Pums (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile).

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND