Home dal Territorio GINO VIZZINO RICONFERMATO ALLA GUIDA DELLA UILA BRINDISI

GINO VIZZINO RICONFERMATO ALLA GUIDA DELLA UILA BRINDISI

da Redazione
0 commento 20 visite

La UILA di Brindisi, il sindacato dei lavoratori del settore Agroalimentare, ha riconfermato alla guida il segretario uscente Luigi Vizzino. L’elezione è avvenuta oggi al termine del sesto Congresso Territoriale svoltosi a Castello Monaci a San Pancrazio Salentino alla presenza di tantissimi ospiti e dei delegati territoriali. Il segretario Vizzino è intervenuto relazionando sul tema “Lo sviluppo: la condizione necessaria per il lavoro, i diritti e le uguaglianze”. Luigi Vizzino sarà affiancato nella Segreteria da Giovanni Allegrini, responsabile organizzativo, Francesco Facecchia e Giacomo Gallone. Alla carica di tesoriere è stata riconfermata Pina Taurisano. I lavori sono stati introdotti da Pietro Buongiorno, Segretario Generale UILA Puglia e da Antonio Licchello segretario generale UIL CST Brindisi. A presiedere i lavori congressuali c’era Pietro Pellegrini, segretario nazionale Uil. All’incontro era presente anche il Sindaco di San Pancrazio Salentino, Salvatore Ripa.

Il sesto Congresso Territoriale ha affidato al proprio gruppo dirigente il mandato a proseguire, con rinnovato impegno, la difesa delle ragioni della filiera agro alimentare mediterranea nelle sedi Comunitarie e Nazionali, affinché le scelte della nuova PAC rafforzino la necessaria ripresa dell’intero settore agro alimentare a partire dalle aree rurali del mezzogiorno.

“Il sindacato – ha dichiarato il Segretario Territoriale Vizzino – è necessario al Paese, alla democrazia ed ai lavoratori. C’è bisogno di un sindacato che, in sintonia con i propri rappresentati, incida efficacemente sulle misure di sviluppo economico, sulla contrattazione, redistribuzione della ricchezza, tutela della salute, della previdenza e della inclusione sociale. Le recenti conquiste sul piano Legislativo in materia di mercato del lavoro, previdenziale e contrattuale rappresentano snodi significativi per un nuovo e necessario rinascimento sindacale”.

Obiettivo strategico di mandato della nuova segreteria territoriale rimane la promozione della costituzione della Sezione Territoriale per il lavoro agricolo di qualità e il rilancio della funzione dell’Ente Bilaterale sugli interventi di protezione integrativa e sulla reale gestione del mercato del lavoro agricolo. Obiettivi che dovranno essere perseguiti con il pieno e partecipato coinvolgimento dei protagonisti del mondo rurale.

“I prossimi anni saranno caratterizzati da maggiore impegno e rinnovata responsabilità – ha concluso Vizzino -. Vogliamo guardare a ciò che eravamo per progettare insieme quello che vogliamo essere. Il periodo storico che stiamo vivendo è un momento importante per la UIL, rafforzarla favorisce la crescita delle categorie. Umiltà e spirito di sacrificio devono essere messi a servizio dell’obiettivo comune per raggiungere nuovi e più importanti risultati”.

Luigi Vizzino Federica Ricchiuto Cotrina Taurisano Mauro Vizzino – Consigliere Regionale Federica Vizzino Giovanni Allegrini Uila Nazionale Uila Territoriale di Taranto

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND