Home dal Territorio EMERGENZA UCRAINA: SAN MICHELE SALENTINO ORGANIZZA GLI AIUTI PER LA POPOLAZIONE COLPITA DALLA GUERRA

EMERGENZA UCRAINA: SAN MICHELE SALENTINO ORGANIZZA GLI AIUTI PER LA POPOLAZIONE COLPITA DALLA GUERRA

da Redazione
0 commento 196 visite

A partire da lunedì 7 marzo 2022 ci si potrà recare presso l’ufficio Servizi Sociali del Comune e registrare la propria disponibilità ad ospitare i profughi che potrebbero arrivare nelle prossime settimane

Anche San Michele Salentino in sostegno dell’Ucraina. La sala del consiglio comunale ha ospitato, ieri sera (venerdì 4 marzo 2022), una prima riunione che l’amministrazione comunale ha avuto con alcune associazioni del territorio per organizzare gli aiuti al popolo colpito dalla guerra. È emersa, da parte di associazioni e singoli cittadini, la volontà di aiutare quel popolo in maniera coordinata ed efficace, per rendere più forte e incisiva l’azione di tutta San Michele Salentino. Alla riunione erano presenti i rappresentanti di Protezione Civile, Croce Rossa, Caritas e la dottoressa Mariagrazia Miccoli, assistente sociale del Comune.

“Enti pubblici, associazioni e cittadini si stanno muovendo, a livello nazionale, regionale e locale, per organizzare gli aiuti da inviare in Ucraina, grazie, innanzitutto, a conti correnti già aperti o numeri già attivi destinati alla raccolta fondi – spiega il sindaco Giovanni Allegrini – come quello dell’Anci, l’associazione nazionale comuni italiani, la Caritas nazionale e la Croce Rossa verso i quali ci stiamo già operando. Come Amministrazione abbiamo sentito l’esigenza di vederci e parlarne insieme per dare una comunicazione univoca, forte ed efficace alla cittadinanza. Riteniamo che il confronto con il tessuto associativo sia prezioso. Al momento, anche dopo la riunione con la Prefettura e i colleghi sindaci, non c’è la necessità impellente di reperire generi alimentari e di prima necessità perché enorme è stata la risposta solidale nei giorni precedenti. Daremo comunicazione in un secondo momento sulle modalità di avvio di una raccolta alimentare e non”.

Per chi, quindi, volesse fare donazioni in denaro, di seguito i conti correnti messi a disposizione:

• Croce Rossa Italiana – Comitato di Carovigno. Iban: IT 53 E 08706 7914 0000000706172, Causale: Emergenza Ucraina;
• Arcidiocesi Brindisi-Ostuni/Caritas Diocesana. Iban: IT 18 S 03069 09606 1000 0017 6398. Banca: Intesa San Paolo;
• Donare al 45525: saranno devoluti 2 € per ciascun SMS da cellulare con gestore WINDTRE, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, Coop Voce o Tiscali; 5 € con chiamata da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile; 5 o 10 € con chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali.

Per chi, infine, volesse donare direttamente la somma in denaro, può contattare la Caritas San Michele Salentino (referente Eugenio Palmisano 3273652216) o la Croce Rossa di San Michele Salentino ( referente Giovanni Monna 327 093 6275).

Diffidare, pertanto, da chiunque si presenti, come presunto incaricato dalle suddette associazioni, presso le abitazioni dei cittadini chiedendo somme di denaro, con la scusa di raccogliere fondi per la popolazione ucraina.

“Per quanto riguarda, infine, l’accoglienza dei cittadini ucraini che potranno arrivare nelle prossime settimane – conclude il sindaco Allegrini – come concordato con la Prefettura, la Questura e la Asl, il comune provvederà a raccogliere le eventuali disponibilità di accoglienza che provengano da privati cittadini. Pertanto, a partire da lunedì 7 marzo 2022, negli orari e giorni di apertura, ci si potrà recare presso l’ufficio Servizi Sociali del Comune, ubicato al piano terra della Biblioteca-Pinacoteca “S. Cavallo” e registrare la propria disponibilità. Settimanalmente l’ufficio comunicherà alla Prefettura l’elenco che, insieme alla Questura e alla Asl di Brindisi, attiveranno le procedure necessarie per assicurare una adeguata accoglienza ai profughi, sotto il profilo sanitario e sociale.”

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND