Home Attualità DOPO DUE ANNI DI STOP FORZATO TORNA IL FESTIVAL DEI GIOCHI A CEGLIE MESSAPICA PER LA SUA DICIASSETTESIMA EDIZIONE

DOPO DUE ANNI DI STOP FORZATO TORNA IL FESTIVAL DEI GIOCHI A CEGLIE MESSAPICA PER LA SUA DICIASSETTESIMA EDIZIONE

da Ivano Rolli
0 commento 361 visite

Da martedì 12 a domenica 17 luglio ritorna a Ceglie Messapica il Festival dei Giochi.

Nato nel 2005 col desiderio dell’Associazione Culturale Casarmonica e il patrocinio del Comune di Ceglie Messapica di costruire uno spazio aggregativo “sano”, dove i bambini e i giovani di tutte le età potessero interagire e giocare insieme, il Festival dei Giochi rappresenta un momento d’incontro non solo fra generazioni, ma tra realtà ludiche e artistiche del territorio pugliese. Per sei giorni convivono in un unico luogo, gioco di strada, teatro, musica e danza popolare, grazie alla rete di collaborazioni che Casarmonica è riuscita a costruire in tutti questi anni. Con una finalità iniziale di natura puramente ludica, il Festival si è trasformato in un’esperienza di grande innovazione sociale e culturale.

Il programma di questa diciassettesima edizione prevede due giornate speciali di “anteprima”. Martedì 12 luglio, in via Beato Angelico, si inaugurerà lo spazio “Retroscena”, un luogo immaginato e voluto dall’Associazione Casarmonica e dal Comune di Ceglie Messapica per la formazione e l’aggregazione giovanile attraverso il gioco e le arti e i mestieri dello spettacolo, al termine della manifestazione Francesco “Reverendo” Occhiofino presenterà il suo ultimo libro, la serata si concluderà con i ragazzi del “Progetto Fame” del Teatro Pubblico Pugliese finanziato da Interreg IPA CBC Italy Albania Montenegro . Mercoledì 13 luglio, in Piazza Sant’Antonio, ci sarà la proiezione del documentario “Aspettando la Cuccagna” prodotto da La Kinebottega di Brindisi, in partenariato con Casarmonica, la Cooperativa Sociale Oasi di Mesagne, l’Associazione Ricominciamo Insieme di Carovigno con il sostegno del progetto Social Film Found di Apulia Film Commission e Fondazione con il Sud al termine si svolgerà un dibattito sul Gioco d’Azzardo.

Il Festival inizierà ufficialmente giovedì 14 luglio con il Corteo del Piccolo Popolo che attraverso le vie del paese ci condurrà fino a Piazza San’Antonio dove la Cerimonia Inaugurale darà realmente il via alla “tre giorni di giochi”. Venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 luglio il paese si trasformerà letteralmente in una piazza del gioco con più di 30 postazioni di giochi di strada oltre che ai giochi extralarge come il Biliardone umano, il Grande Tiro alla Fune, i Carrettoni e il Palo della Cuccagna. Ogni serata si concluderà con un live: ospiti di questa edizione i Chromophobia, i Mijikenda Cultural Troupe e Bogo and the Rumblers.

La diciassettesima edizione del Festival dei Giochi oltre che dal Comune di Ceglie Messapica è patrocinata dalla Regione Puglia, dal Distretto Produttivo Puglia Creativa e dal Teatro Pubblico Pugliese.

 

In allegato il programma completo.

Festival dei Giochi 17 Edizione \ PROGRAMMA

 

– Anteprima – martedì 12 luglio

Inaugurazione spazioRestroscena” | via Beato Angelico

ore 18.30 | Il Palio delle Bocce – finali” | via Beato Angelico

| via Beato Angelico
ore 20.00  | Il Circolo Bocciofilo di Ceglie Messapica. La storia | via Beato Angelico

Premiazione del “Palio delle Bocce” con cerimonia di adozione del Circolo da parte del Festival dei Giochi e presentazione del nuovo direttivo.

I suoni diRestroscena” | via Beato Angelico

ore 21.00 | Presentazione del libro “Libera spina. Un anno meno un giorno” di Francesco “Reverendo” Occhiofino

Dialoga con l’autore Vanessa Putignano

ore 22.00 | “FAME” in concerto + TALK

Progetto del Teatro Pubblico Pugliese

 

– Anteprima – mecoledì 13 luglio

ore 21.30 | | Piazza SantAntonio

Visione del documentario Aspettando la cuccagna”

A cura de “La Kinebottega”

al termine Incontro/Dibattito sul Gioco d’Azzardo

Interverranno

Simone Salvemini – regista

Simonetta Dellomonaco – presidente Apulia Film Commission

Angelo Palmisano – Sindaco di Ceglie Messapica

Dott. Francesco Catalucci – ex Direttore del Ser.D. Brindisi

 

al termine visione del Videoclip “𝐂𝐚𝐦𝐦𝐢𝐧𝐚𝐧𝐝𝐨 𝐂𝐚𝐦𝐦𝐢𝐧𝐚𝐧𝐝𝐨” del cantautore 𝐷𝑜𝑛𝑎𝑡𝑜 𝐿𝑒𝑟𝑛𝑎

seguita da una 𝐏𝐚𝐬𝐬𝐞𝐠𝐠𝐢𝐚𝐭𝐚 𝐧𝐨𝐭𝐭𝐮𝐫𝐧𝐚 a cura di “𝐶𝑎𝑚𝑚𝑖𝑛𝑎𝑛𝑑𝑜 𝐶𝑎𝑚𝑚𝑖𝑛𝑎𝑛𝑑𝑜”

 

giovedì 14 luglio

ore 19.00 | Corteo del Piccolo Popolo | partenza da via Beato Angelico

Sfilata per le vie della città una parata animata da musicisti, acrobati, artisti vari e bambini.

ore 21.00 | Cerimonia Inaugurale | Piazza SantAntonio

Uno spettacolo site specific di circo, teatro, musica e danza a cura di Casarmonica che, trattando il tema sociale dell’anno, dà il via al Festival dei Giochi attraverso una storica disputa tra il Capobanditore e il Custode della città che alla fine, tra varie vicissitudini e “scontri” è costretto a consegnare le chiavi della Città al “popolo dei giocatori”.

ore 23.00 | Danze Francesi | Piazza SantAntonio

a cura di Jules Ferrè

 

venerdì 15 luglio

dalle ore 17.00 alle ore 20.00 | La Città che Gioca | Centro Storico

Le Piazze e le strade del Centro Storico si trasformano in veri e propri “campi di gioco” accessibili a chiunque abbia avoglia di giocare o semplicemente di assistere al gioco. Diverse sono le postazioni animate dalle comunità ludiche che accolgono i giocatori di tutte le età, guidandoli e supportandoli nelle sfide che il gioco di strada offre. (Bocce, Tiro con l’arco,Giochi tradizionali, Laboratori di Circo, Torneo di FIFA PSP, Laboratori di danze popolari, letture per bambini, giochi di Speleologia, Giochi della tradizione..) Laccesso al gioco è libero, spontaneo e gratuito.

ore 20.00 | I suoni della Tradizione | Piazza Sant’Antonio

Racconto del Festival dell’Organetto di Villa Castelli

ore 21.00 | Il Biliardone | Piazza Plebiscito

Un Calciobalilla fatto di persone vere

ore 22.00 | Il Palo della Cuccagna – Eliminatorie | Piazza Sant’Antonio

A cura di “Gli Acrobati della Cuccagna” di Bergamo

ore 23.00 | I suoni del Festival | Piazza Sant’Antonio

CHROMOPHOBIA live performance

 

sabato 16 luglio

dalle ore 17.00 alle ore 20.00 | La Città che Gioca | Centro Storico

ore 20.00 | I suoni della Tradizione | Piazza Sant’Antonio

Racconto del Circolo Mandolinisti e le Barberie di San Vito

ore 21.00 | La Cuccagna dei Piccoli | Piazza SantAntonio
Ricoperta di Cioccolato. A cura della pasticceria Les Folies

 

ore 22.00 | Il Grande Tiro alla Fune | via San Rocco

400 vs 400 persone

ore 23.00 | I suoni del Festival | Piazza SantAntonio

MIJIKENDA  CULTURAL  TROUPE.

Danze e percussioni dellAfrica dellEst

 

domenica 17 luglio

ore 18.00 | Gran Premio dei Carrettoni | Circuito Municipale

Gara in discesa con mezzi autocostruiti

ore 20.00 | Le Botti Rotolanti | da Belvedere Monterrone a Piazza SantAntonio

Gara tra coppie. Vince chi facendo rotolare una botte lungo una salita arriva per primo al traguardo.

 

ore 21.30 | Il Palo della Cuccagna – Finali | Piazza SantAntonio

ore 23.00 | I suoni del Festival | Piazza SantAntonio

BOGO AND THE RUMBLERS in concerto

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND