Home Attualità “Cambiamenti climatici: l’acqua, un bene di tutt*”, se ne parla a Ceglie Messapica

“Cambiamenti climatici: l’acqua, un bene di tutt*”, se ne parla a Ceglie Messapica

L'incontro si terrà giovedì 13 aprile alle ore 18 presso Antimo Ristorante (c.da Turco Camarda)

da Redazione
0 commento 350 visite

CEGLIE MESSAPICA – In questi ultimi mesi la notizia ricorrente è quella della gravissima siccità che sta colpendo il Nord Italia e che mette a dura prova coltivazioni importanti come quella del mais e-  comunque – tutto il reparto agricolo sta soffrendo, compreso quello dell’allevamento, considerate le ingenti quantità di acqua che necessitano. A rischio la produzione del parmigiano reggiano, per esempio. Per questo, la consigliera comunale di “Radici d’Impegno”, Isabella Vitale  ha ritenuto importante affrontare questo tema e discuterne con professionisti qualificati.

“Cambiamenti climatici: l’acqua, un bene di tutt*” è il titolo dell’incontro – aperto al pubblico – che si terrà giovedì 13 aprile 2023 alle ore 18 presso Antimo Ristorante (c.d Turco Camarda) a Ceglie Messapica. Relazionerà il dott. Antonello Fiore, Presidente della SIGEA ( Società Italiana di Geologia Ambientale) e sono previsti gli interventi di Toni Mattarelli, sindaco di Mesagne e Presidente dell’Autorità idrica pugliese, che qualche giorno fa ha partecipato a New York alla “Conferenza mondiale ONU dell’Acqua 2023, sull’emergenza idrica che investe il Pianeta, per un confronto sulle buone pratiche”.

Porteranno la loro esperienza di imprenditrici nel settore agricolo, la dott.ssa Anna Tagliente e la dott.ssa Angela Bruno, per focalizzare l’attenzione su chi si occupa in maniera diretta del settore agricolo nel Sud.  “Il tema è importante e non va considerato un problema lontanissimo da noi – afferma la consigliera Vitale – poiché oltre ad essere un argomento di cui si devono occupare i singoli Stati, i grandi gruppi internazionali e/o i grandi investitori mondiali, è anche uno di quei temi che deve essere affrontato nella nostra quotidianità anche con piccoli accorgimenti. Un incontro, un dibattito pubblico al quale mi piacerebbe che partecipassero anche soggetti e operatori che appunto operano sul nostro territorio.”

L’acqua è bene universale di tutti e inizia a scarseggiare da noi. In altre parti del mondo vivono già senza acqua da tempo. E’ un bene da tutelare assolutamente.

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND