Home dal Territorio AVIS PROVINCIALE BRINDISI, INIZIATIVE PER LA GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE

AVIS PROVINCIALE BRINDISI, INIZIATIVE PER LA GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE

da Redazione
0 commento 219 visite

Ogni anno, il 14 giugno, i paesi di tutto il mondo celebrano la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue.
L’evento nasce per ringraziare i donatori di sangue per il loro “dono” e per sensibilizzare sulla necessità di
donazioni regolari per garantire la qualità, la sicurezza e la disponibilità di sangue per i pazienti bisognosi.
Avis Provinciale Brindisi, riprendendo lo slogan promosso dall’Organizzazione mondiale della Sanità e da
Avis Nazionale “Dona sangue, dona plasma, condividi la vita, condividila spesso”, vuole sensibilizzare quante
più persone alla tematica dell’altruismo e della solidarietà, ha sottolineato il Presidente Sergio Zezza, che
ha aggiunto come sia importante la donazione periodica, che tende a garantire l’autosuffucienza di sangue
per molti pazienti cronici e rappresenta un vero e proprio salvavita, in particolare per coloro che sono affetti
da patologie come la talassemia, l’emofilia, l’anemia falciforme e le immunodeficienze.
Esserci per gli altri è l’impegno di Avis, che vuole mettere in campo tutte le leve per motivare ulteriormente
coloro che sono già donatori e per stimolare le persone in buona salute che non hanno mai donato ad
iniziare a farlo, in particolare i giovani.
Diverse le iniziative di Avis sui vari territori:
– nel pomeriggio del 13 alle ore 17,30 a Brindisi nella zona portuale, sarà posizionato uno striscione
che ricorda l’evento sulla motobanca dell’ STP che fa rotta tra il Porto e il rione Casale. Un
ringraziamento particolare al Presidente della società Senatore Salvatore Tomaselli e al Direttore Avv.
Maurizio Falcone per la disponibilità e la collaborazione dimostrata nei confronti dell’associazione;
– la mattina del 14 donazione straordinaria presso il SIMT, organizzata dall’Avis Comunale di Brindisi;
– nel pomeriggio donazioni straordinarie presso i Comuni di Carovigno e Ostuni, organizzate dalle
sezioni Comunali locali;
– nella giornata del 14 esposizione presso tutte le Comunali della Provincia di un manifesto celebrativo
che ringrazia i donatori per il loro impegno;
– nel pomeriggio e nella serata della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, diversi eventi
organizzati su Ostuni da parte di Avis Provinciale, dalla Comunale di Ostuni e dal Gruppo Giovani
Provinciale, tra cui si ricorda la SS. Messa presso la Chiesa di S. Francesco alle ore 19,00.
Sarà una giornata all’insegna della riflessione sul contributo che ognuno di noi può dare per il
raggiungimento dell’autosufficienza di sangue sul terrirorio, come segno di impegno civico e di amore per
la tutela della vita.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND