Home dal Territorio ALLA SALUS A BRINDISI UNA NUOVA RISONANZA MAGNETICA

ALLA SALUS A BRINDISI UNA NUOVA RISONANZA MAGNETICA

da Redazione
0 commento 229 visite

L’attenzione che la Casa di Cura Salus di Brindisi ha da sempre rivolto all’utenza garantendo una dotazione strumentale nel Servizio di Diagnostica per Immagini, sempre più all’avanguardia, come la TAC spirale multistrato (128 slices) ed il nuovo apparecchio radiografico telecomandato, si rinnova lunedì 10 ottobre con l’inaugurazione della nuova Risonanza Magnetica Siemens – MAGNETOM Sola – da 1.5 Tesla Zero Helium boil. 

L’evento si terrà alle ore 12.30, presso la Casa di Cura Salus di Brindisi, alla presenza del Direttore generale Asl Br – dott. Flavio M. Roseto, del Direttore sanitario – dott. Vito Campanile e dei vertici aziendali della Casa di Cura Salus, il Presidente – dott.Costanzo D. Mardighian, l’Amministratore delegato – dott. Guido Scoditti, il Direttore Sanitario – dott.ssa Alessandra Antonucci e il Responsabile del Servizio di Diagnostica per Immagini – Dott. Maurizio Melle.

Un giorno importante per la sanità pugliese che può vantare un apparecchio di ultima generazione, in dotazione a pochissimi centri di diagnostica in Italia ed al momento unico in Puglia solo presso la Casa di Cura Salus.

E’ una Risonanza ad “alta risoluzione” dotata delle tecnologie più avanzate che massimizzano la qualità diagnostica, riducono il tempo di esecuzione degli esami e aumentano il comfort del paziente. Un apparecchio con il quale è possibile effettuare esami del tipo “Total Body”, ovvero scansioni dalla testa ai piedi, senza riposizionamento del paziente. 

Si tratta quindi di un sistema compatto, capace cioè di ospitare pazienti obesi fino a 300 kg di peso corporeo, con un’omogeneità di alta qualità che permette l’esecuzione di esami per tutti gli ambiti diagnostici (neurologia, cardiologia, otorinolaringoiatria, oncologia, ortopedia, senologia, gastroenterologia, urologia) e di tutti i settori del corpo umano dai più tradizionali, qualiquelli articolari e neurologici,  a quelli decisamente più complessi e laboriosi riguardanti il cuore, il seno, gli organi dell’addome superiore e inferiore tra cui prostata e vescica e il sistema vascolare senza mezzo di contrasto. 

La Risonanza “Siemens MAGNETOM Sola” è dotata inoltre di un pacchetto Cardio-Rm che fornisce una valutazione quantitativa del danno miocardico e pertanto diviene indispensabile nella caratterizzazione di alcune cardiopatie, anche in fase iniziale.

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND