A CEGLIE MESSAPICA UN LIBRO PER OGNI BAMBINO NATO O ADOTTATO

Un libro per ogni bambino nato o adottato a partire da ottobre 2021. Lo ha deliberato nei giorni scorsi la Giunta Comunale di Ceglie Messapica come segno di attenzione e dono speciale di benvenuto ai nuovi piccoli cittadini finalizzato a favorire la lettura fin dai primi mesi di vita e la relazione genitori-figli.
“È un nuovo progetto per promuovere l’importanza dei libri e della lettura che sta avviando l’Amministrazione Comunale così come, da un po’ di tempo, sta avvenendo in diversi altri Comuni – spiega l’Assessore alla Cultura Antonello Laveneziana – Ad ogni famiglia residente che registrerà all’anagrafe comunale una nuova nascita o una adozione, a partire dal mese di ottobre 2021, sarà dato in regalo un libro che potrà leggere ad alta voce al proprio bambino.
È una iniziativa che si aggiunge al grande impegno dell’Amministrazione Comunale sul fronte culturale ed, in particolare, per la promozione del libro e della lettura”.
È importante promuovere la pratica della lettura ai bambini fin dalla primissima infanzia. Leggere ad alta voce è infatti un’attività che arricchisce la relazione del genitore con il bambino, favorisce lo sviluppo della comprensione del linguaggio e della capacità di attenzione, fa nascere nel bambino la sana abitudine alla lettura che si protrae poi, con maggior facilità, anche nelle età successive.
Il libro che verrà regalato ai piccoli cegliesi farà parte di un elenco appositamente selezionato in collaborazione con il Sistema Gusto d’Arte.

L’Assessore alla Cultura Antonello Laveneziana
Il Sindaco Angelo Palmisano

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *