Home Cronaca Pestaggio dopo lite a Brindisi, misure cautelari per due 17enni

Pestaggio dopo lite a Brindisi, misure cautelari per due 17enni

Vittima un 35enne che fu aggredito da cinque ragazzi

da Redazione
0 commento 679 visite

FRANCAVILLA FONTANA – Riportiamo agenzia Ansa Puglia.

Il gip del Tribunale dei minorenni di Lecce ha emesso un’ordinanza cautelare per due 17enni di Francavilla Fontana (Brindisi) accusati di lesioni personali aggravate in concorso. I due sono anche frequentatori di palestre ed esperti in arti marziali e pugilato. I fatti si riferiscono ad un violento pestaggio di gruppo che si è verificato a Francavilla Fontana il 2 novembre del 2022, quando un 35enne sarebbe stato aggredito da cinque persone a seguito di un diverbio verbale avuto con un giovane negli spogliatoi del campo di calcio di Ceglie Messapica. Secondo quanto accertato dalle forze dell’ordine la spedizione punitiva fu compiuta da cinque ragazzi e la vittima venne accerchiata, afferrata al collo e colpita con calci e pugni. Anche il fratello del 35enne, intervenuto in suo soccorso, sarebbe stato colpito con la stessa violenza. I cinque fuggirono subito dopo in auto.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND