Home Cronaca Controlli dei Nas nelle mense scolastiche: irregolarità e sanzioni

Controlli dei Nas nelle mense scolastiche: irregolarità e sanzioni

Verifiche nelle province di Taranto e Brindisi in 27 strutture

da Redazione
0 commento 1.147 visite

Nell’ambito dei servizi di controllo delle mense scolastiche disposti a livello nazionale dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, i Carabinieri del NAS di Taranto hanno effettuato verifiche nelle province di Taranto e Brindisi. In totale, sono state ispezionate 27 strutture tra punti cottura e centri di refezione scolastica, riscontrando irregolarità in 10 di esse.

A Taranto e provincia, su 19 strutture ispezionate, 4 sono risultate non conformi, con violazioni amministrative contestate per un importo di 6.000 euro. Le irregolarità riguardano l’assenza di idonei spazi e spogliatoi per il personale, scarsa pulizia degli ambienti e omessa applicazione del piano di autocontrollo HACCP.

A Brindisi e provincia, su 8 strutture ispezionate, 6 presentano irregolarità, come la mancata individuazione di ambienti dedicati alle procedure di vestizione del personale e l’assenza o il danneggiamento di sistemi antintrusione. In un centro cottura, i Carabinieri hanno proceduto alla sospensione dell’attività per gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali, elevando sanzioni amministrative per un importo totale di 4.000 euro.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND