Home dal Territorio CACCIA, CAROLI (FDI): L’ASSESSORE PENTASSUGLIA PENALIZZA I CACCIATORI CHE NON SONO TARANTINI“

CACCIA, CAROLI (FDI): L’ASSESSORE PENTASSUGLIA PENALIZZA I CACCIATORI CHE NON SONO TARANTINI“

da Ivano Rolli
0 commento 28 visite

E’ evidente che in Puglia abbiamo un Regolamento regionale della Caccia, entrato in vigore il 10 maggio scorso, che detta regole per gli “Ambiti Territoriali di Caccia – ATC”, crea cacciatori di serie A e cacciatori di serie B. Con una beffa che sembra cucita su misura contro i cacciatori dall’assessore all’Agricoltura Pentassuglia.A essere penalizzati, infatti, sono coloro che non risiedono nei Comuni confinanti nell’ATC di Taranto ai quali viene preclusa di fatto la possibilità di cacciare. Possibilità che viene data, invece, ai cacciatori residenti nei comuni confinanti con l’ATC. Una situazione davvero incomprensibile.“Ora a pensar male si fa peccato ma ci si azzecca, per questo ci chiediamo ma l’assessore Pentassuglia continua a mortificare i cacciatori residenti in Comuni non confinanti con la sua l’ATC perché lui è di Taranto?”

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND