Home Cultura e Spettacolo Venerdì 15 Febbraio l’inaugurazione dell’Anno Accademico 2019 del Conservatorio “T. Schipa”

Venerdì 15 Febbraio l’inaugurazione dell’Anno Accademico 2019 del Conservatorio “T. Schipa”

da Redazione
0 commento 27 visite

https://www.facebook.com/CeglieOggi.it/videos/683755288687230/

 

E’ stato presentato oggi, durante una conferenza stampa presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Brindisi, il concerto di inaugurazione dell’Anno Accademico 2019 del Conservatorio “T. Schipa” di Lecce.

Dopo il sold out avuto lo scorso sabato 2 Febbraio presso il Teatro Politeama Greco di Lecce, venerdì 15 Febbraio 2019 alle ore 20.30, presso il Teatro Comunale di Ceglie Messapica, il Conservatorio Tito Schipa inaugurerà l’anno accademico 2018/19 anche nella sede distaccata del brindisino.

A presentare la serata il giornalista RAI Attilio Romita insieme a Daniela Mazzacane, giornalista del Gruppo Norba, ad esibirsi l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio diretta dal Maestro Giovanni Pellegrini,  che sarà affiancata dal corpo di ballo del Balletto del Sud con le coreografie di Fredy Franzutti.

In programma la Suite dallo Schiaccianoci di P.I. Ciaikovskij e il Carnevale degli animali di C. Saint Saens. quest’ultimo impreziosito dalle coreografie del Balletto del Sud appositamente realizzate per l’occasione.

Protagonisti i docenti e gli studenti dell’Istituzione musicale salentina insieme, per dare l’opportunità a questi ultimi di formarsi anche fuori dalle pareti delle aule, in scena dunque, dove mettere alla prova, dinanzi al pubblico, le competenze acquisite nelle aule di studio, in un’occasione di formazione alternativa, imprescindibile per la futura carriera da musicista.

L’appuntamento, patrocinato dalla Regione Puglia, Provincia di Brindisi e dal  Comune di Ceglie Messapica è stato fortemente voluto dal Presidente On. Biagio Marzo, dal Direttore M° Giuseppe Spedicati e dagli altri componenti del Consiglio d’Amministrazione   ed è  organizzato dal Tito Schipa, Ente che gode del riconoscimento del  Ministero dell’Istruzione e  dell’Università e della Ricerca (settore AFAM – Alta Formazione Artistica e Musicale italiana). L’evento è stato pensato come momento di apertura culturale al territorio della prestigiosa Istituzione che conta numerosi studenti, anche stranieri, e professori di alto rango artistico e didattico.

 

L’On. Biagio Marzo, Presidente del Conservatorio afferma: “Io credo che questo evento non rappresenta solo un momento musicale ma un nuovo corso della cultura brindisina. Abbiamo bisogno di più cultura soprattutto nell’area jonico salentina per riaggregare il territorio intorno alla cultura ai beni culturali e paesagistici”.

La dedica della serata sarà per l’ulivo, patrimonio del nostro territorio colpito dalla Xylella, una tematica di attualità che ha colpito parte dei nostri territori. Durante la serata infatti interverranno varie personalità che seguono da vicino la malattia che ha infettato ettari ed ettari dei nostri uliveti.

 

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND