Home Cultura e Spettacolo PREMIO AI “NUOVI CEGLIESI” E AI “CEGLIESI BENEMERITI” GIOVEDÌ 24 AGOSTO AL MUSEO MAAC

PREMIO AI “NUOVI CEGLIESI” E AI “CEGLIESI BENEMERITI” GIOVEDÌ 24 AGOSTO AL MUSEO MAAC

da Redazione
0 commento 1.066 visite

Nell’ambito della 3^ edizione del “Labor Curae Festival”, realizzato in collaborazione con le associazioni MittAffett e Ceglie nel Cuore, giovedì 24 agosto, a partire dalle ore 19.00, nel Giardino del Museo MAAC, si terrà una speciale serata di Omaggio ai “Nuovi Cegliesi” e ai “Cegliesi Benemeriti” per rendere omaggio a quei cittadini, italiani o stranieri, che hanno scelto Ceglie Messapica come una sorta di ‘luogo del cuore’ dove vivere, ritemprarsi, sposando i ritmi lenti e uno stile di vita semplice e in sintonia con il territorio e la natura e a quei cittadini cegliesi che hanno dato lustro alla città attraverso il proprio impegno ed il proprio esempio e sono stati capaci di affermarsi con la propria attività non solo a Ceglie Messapica e di offrire un messaggio positivo di impegno e cittadinanza attiva alla nostra comunità.
La serata si aprirà con la presentazione di “Mura Sensibili”, l’ultimo libro della prof.ssa Donatella Caprioglio (psicologa e scrittrice, docente alla Sorbona, premiata come “Nuova Cegliese” nel 2018).
Durante la serata sarà assegnato il premio “Nuovo Cegliese” 2023 alla prof.ssa Anne Thomas (francese, musicista e docente che, presso il Castello Ducale, ha messo a disposizione della comunità cittadina un prezioso pianoforte gran coda di sua proprietà) e alla prof.ssa Maria Silvia Pettinicchio (milanese, docente universitaria, attivista ambientale e referente cittadina dell’associazione Plastic Free).
Sarà, inoltre, assegnato il premio “Cegliese Benemerito” 2023 al dott. Pietro Maggiore (dirigente scolastico, docente, scrittore, presidente della sede locale e vice presidente nazionale dell’Unitre), a mons. Angelo Principalli (sacerdote da 50 anni, docente di religione e di teologia fondamentale, parroco in diverse comunità parrocchiali della Diocesi di Oria e in due parrocchie a Ceglie Messapica) e al sig. Rocco Venza (socio del Centro socio ricreativo Anziani della nostra città e curatore del giardino dello stesso Centro).
Il momento della consegna del premio (una particolare targa) prevederà anche un breve saluto da parte dei 5 premiati.

L’Assessore alla Cultura Antonello Laveneziana
Il Sindaco Angelo Palmisano

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND