Home Attualità I Cittadini segnalano – Il Cimitero con le lampade votive spente da Agosto. Il Sindaco: stiamo provvedendo a sanare il guasto

I Cittadini segnalano – Il Cimitero con le lampade votive spente da Agosto. Il Sindaco: stiamo provvedendo a sanare il guasto

da Redazione
0 commento 19 visite

Riceviamo e pubblichiamo la nota della Sig.ra Dora che lamenta il mancato funzionamento elettrico delle lampade votive al Cimitero da oltre tre mesi. Riportiamo integralmente il testo.

Buongiorno Direttore, 

sono una cittadina che si reca più volte la settimana al Cimitero per far visita ai miei cari. Sin dal mese di Agosto purtroppo parte del Cimitero è senza elettricità. Il problema pare sia dovuto a diverse cause, la prima per quanto riguarda il campo dei cassettoni dove sono stati tranciati i cavi, la seconda riguarda la parte dei colombai e in particolar modo il n. 3 dove si è atteso mesi per la sostituzione di un trasformatore bruciato, che a sua volta si è bruciato nuovamente nell’arco di una settimana dal cambio. 

Ora mi chiedo e se lo chiedono anche i tanti cegliesi, che come me hanno a cura la visita ai propri cari defunti, quanto dovremmo ancora aspettare dato che la tassa per l’anno 2018 è stata regolarmente saldata e visto che tra pochi mesi ci ritroveremo a pagare la tassa 2019? Ma soprattutto chi ci darà risposte visto che non è presente un azienda che si occupa dell’illuminazione?

Mi rivolgo alla vostra testata affinchè possiate farvi portavoce dei tanti cittadini cegliesi. 

 

Il Direttore Ivano Rolli ha interpellato il Sindaco Luigi Caroli  che ha dichiarato:

“Il problema del Cimitero è attenzionato  dall’Amministrazione e dagli uffici preposti. Vi è un problema serio riguardante il campo dei colombai dove le continue esumazioni e tumulazioni, provocano il continuo taglio dei cavi, a causa dell’impianto elettrico sotterraneo senza adeguata tubatura e di vecchia manifattura. Inoltre, il continuo allaccio di nuove utenze provoca dispersione e a volte interruzione di elettricità. Si sta lavorando ad un progetto per far si che entro i prossimi dieci giorni, vista la Festività dei Santi e la Commemorazione dei Defunti, sia da tampone. Non vi è dubbio che tutto il sistema necessiti di un ammodernamento.” 

 

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND