Home In evidenza GIUNTA PRONTE LE NOMINE DEGLI ALTRI DUE ASSESSORI. DUE GIOVANI NEW ENTRY. SCOPRI CHI SONO.

GIUNTA PRONTE LE NOMINE DEGLI ALTRI DUE ASSESSORI. DUE GIOVANI NEW ENTRY. SCOPRI CHI SONO.

da Ivano Rolli
0 commento 33 visite

Potrebbe esserci già  lunedì la nomina degli ultimi due Assessori della Giunta Palmisano. Sono ore cruciali quelle per il Sindaco Palmisano costretto, nei suoi primi trenta giorni, ad affrontare l’emergenza del Coronavirus che attanaglia la nostra Italia e allo stesso tempo doversi preoccupare dell’avvio della macchina amministrativa. E’ sempre più necessario avere la Giunta al completo che possa dedicarsi all’attività amministrativa.

Due settimane fa il Sindaco aveva provveduto alla nomina ed assegnazione delle deleghe agli Assessori Laveneziana Antonello, Leporale Mariangela  e Santoro Vito aspettando la proclamazione dei Consiglieri Comunali per poi procedere alla nomina degli altri due. Strada facendo qualcosa è cambiata rispetto al metodo,  annunciato inizialmente dal Sindaco,  con il quale gli Assessori sarebbero stati i primi degli eletti di ogni lista. Così come vi avevamo preannunciato, Grazia Santoro (Io sto Con Palmisano), ex Assessore della Giunta Caroli, seconda degli eletti e donna più suffragata ha preferito ritirare la sua disponibilità ad accettare un posto come  quota rosa  in Giunta preferendo lo scagno dell’assise comunale.  La necessità di avere una donna in Giunta non ha permesso a Pierangelo Mita, Consigliere Comunale eletto della stessa lista, Io Sto con Palmisano, di poter ricoprire l’incarico assessorile.  In  questo caso, avendo lasciato la libertà al Sindaco di scegliere, per non nominare un tecnico, rumors darebbero per certa la prossima nomina ad Assessore, come seconda quota rosa,  a Vitale Cosima (Mina), candidata per la lista Io Sto con Palmisano, che ha ottenuto 38 voti nelle elezioni posizionandosi settima nella lista. La Vitale sarebbe una giovane new entry in Giunta, oltre che a un volto nuovo, ma allo stesso tempo, grazie alle sue competenze professionali in materia di Servizi Sociali, potrebbe far rimescolare le deleghe al Sindaco Palmisano che in un primo momento, oltre alle deleghe già assegnate a Leporale, Lavenenziana e Santoro Vito, aveva annunciato di tenere per se la delega ai Servizi Sociali. Alla Vitale potrebbero andare Servizi Sociali oltre a qualche delega già assegnata alla Leporale quale Scuola e Politiche Giovanili. Per quanto riguarda il quinto posto in giunta resta confermato anche in questo caso,   la rinuncia da parte di Giovanni Argentiero e al suo posto la nomina a Idrontino Arcangelo primo  dei non eletti della lista Noi Ci Siamo.

Ricordiamo che tra le deleghe da assegnare restano Urbanistica, Lavori Pubblici e Bilancio.

Convocato per giovedì 12 novembre, alle ore 12.00, la prima seduta del Consiglio Comunale che eleggerà il Presidente dell’assise,  che ormai è noto andrà a Nicola Ricci, primo degli eletti, Assessore ai LL. PP. della  Giunta Caroli.  In quell’occasione non siederà in Consiglio, tra i banchi dell’opposizione, Francesco Locorotondo, candidato Sindaco per la Lega, che nei giorni scorsi ha provveduto a rinunciare alla proclamazione a Consigliere Comunale. Al suo posto in Consiglio ci sarà Giovanni Gianfreda.

La prima seduta del Consiglio Comunale sarà anche l’occasione per ascoltare l’opposizione e comprendere se il loro ruolo sarà costruttivo così come li aveva invitati il Sindaco Palmisano  e soprattutto se sarà un’opposizione unita o divisa.

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND