Home dal Territorio Domani al Teatro Verdi di Brindisi la cerimonia commemorativa del “Giorno della Memoria”. Sarà consegnata la Medaglia D’Onore al compianto ANTONIO MASTANTUONO (CLASSE 1924)

Domani al Teatro Verdi di Brindisi la cerimonia commemorativa del “Giorno della Memoria”. Sarà consegnata la Medaglia D’Onore al compianto ANTONIO MASTANTUONO (CLASSE 1924)

Una medaglia d'Onore sarà conferita anche alla memoria del Sig. ANTONIO MASTANTUONO (CLASSE 1924), originario di Minturno (LT), dal 1956 cittadino cegliese. 

da Ivano Rolli
0 commento 111 visite
Una medaglia d’Onore sarà conferita anche alla memoria del Sig. ANTONIO MASTANTUONO (CLASSE 1924), originario di Minturno (LT), dal 1956 cittadino cegliese. 
Venerdì 26 gennaio, alle 10.30, avrà luogo presso il Nuovo Teatro Verdi di Brindisi la cerimonia commemorativa del “Giorno della Memoria”, istituito in occasione della ricorrenza della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, per ricordare le vittime dell’Olocausto.
L’evento è organizzato dalla Prefettura con la collaborazione del Comune di Brindisi, dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia – Ambito territoriale della provincia di Brindisi e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco.
La cerimonia sarà impreziosita dal contributo di alcuni istituti scolastici che presenteranno dei lavori realizzati dai docenti e dagli studenti sul tema e dall’autorevole intervento del Dott. Marco De Paolis, Procuratore Generale Militare presso la Corte d’Appello di Roma. Il Dott. De Paolis ha diretto le indagini su oltre 500 procedimenti penali per eccidi di civili e militari italiani commessi dopo l’8 settembre 1943, ottenuto il rinvio a giudizio per 79 nazisti, facendo celebrare 17 processi contro i responsabili di 2601 omicidi che hanno portato, in primo grado, a 57 condanne all’ergastolo per i responsabili delle più gravi stragi compiute in Italia e all’estero durante la Seconda guerra mondiale.
Nel corso della cerimonia, il Prefetto Michela La Iacona consegnerà le medaglie d’Onore conferite dal Presidente della Repubblica alla memoria di 16 cittadini della provincia deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra di cui si allega scheda con i nominativi.
All’evento parteciperanno le Autorità provinciali e Rappresentanti delle Istituzioni.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND