Home dal Territorio 170mila AL COMUNE DI CEGLIE PER AFFRONTARE L’EMERGENZA ALIMENTARE

170mila AL COMUNE DI CEGLIE PER AFFRONTARE L’EMERGENZA ALIMENTARE

da Ivano Rolli
0 commento 28 visite

170 mila euro al Comune di Ceglie da destinare all’emergenza alimentare. Sono 3.200.539,08 le risorse che il Governo ha destinato ai Comuni della Provincia di Brindisi che saranno disponibili già dalle prossime settimane nelle casse comunali. Ad annunciarlo l’On. Giovanni Luca Aresta deputato del M5S.

La provincia di Brindisi risulta essere destinataria di 3.200.539,08 euro che saranno così ripartiti nei Comuni:

• Brindisi 644.768, 78 euro;

• Carovigno​ 152.461,59 euro;

Ceglie Messapica 170.135,29 euro;

• Cellino San Marco 53.437,99 euro;

• Cisternino​ 86.132,49 euro;

• Erchie​ 79.004,22 euro;

• Fasano 334.870,14 euro;

• Francavilla Fontana 310.622,79 euro;

• Latiano 119.883,13 euro;

• Mesagne​ 211.308,89 euro;

• Oria​ 131.243,63 euro;

• Ostuni​ 230.073,76 euro;

• San Donaci 52.197,29 euro;

• San Michele Salentino 55.715,42 euro;

• San Pancrazio Salentino​ 80.563,87 euro;

• San Pietro Vernotico​ 108.916,90 euro;

• San Vito dei Normanni​ 158.060,59 euro;

• Torchiarolo​ 47.307,44 euro;

• Torre Santa Susanna​ 92.894,98 euro;

• Villa Castelli 80.939,89 euro.

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND