Home In evidenza Rsa Ostuni, posti in pericolo: rischio licenziamento anche per operatori cegliesi

Rsa Ostuni, posti in pericolo: rischio licenziamento anche per operatori cegliesi

La cooperativa Medihospes ha dato tempo ai sindacati di rispondere entro il 14 febbraio per accettare la riduzione oraria o si procederà con i licenziamenti

da Adele Galetta
0 commento 858 visite

La Rsa di Ostuni è tra le residenze sanitarie assistenziali che “subiranno” le conseguenze nella nuova normativa regionale: da Rsa di mantenimento in luogo in Rsa estensiva. Nella struttura pubblica, di proprietà della Asl di Brindisi e gestita dalla cooperativa Medihospes, secondo quanto dichiarato dalla gestione, vi sarebbe la necessità di riduzione del personale, tenuto conto del nuovo setting comunicato dalla Asl di Brindisi. Molti dipendenti, quindi, provenienti anche dalla città di Ceglie Messapica, rischiano il licenziamento in alternativa ai quali la Medihospes avrebbe proposto la riduzione dell’orario di lavoro. A seconda delle ore settimanali e delle mansioni le riduzioni sarebbero le seguenti: Oss da 38 a 34 ore, Oss da 24 a 22 ore, le assistenti sociali da 20 a 9 ore,  l’educatore professionale da 38 a 24 ore, l’educatore professionale da 20 a 12 ore, il fisioterapista da 30 a 15 ore e i fisioterapisti da 20 a 10 ore.

Per scongiurare i licenziamenti già da alcune settimane la cooperativa ha incontrato le organizzazioni sindacali che dovranno rispondere entro e non oltre il 14 febbraio per accettare la riduzione oraria o si procederà con i licenziamenti. “Ci riserveremo di rispondere alla società dopo aver consultato il parere dei lavoratori sulla proposta – afferma Chiara Cleopazzo, segretaria provinciale della FP Cgil Brindisi -, chiederemo alla Asl di agire in tutela dei lavoratori colmando le previsioni di esubero del nuovo setting assistenziale e garantire i livelli occupazionali preesistenti. Queste determinazioni sono lesive nei confronti dei lavoratori e dell’utenza.” Al tavolo di confronto ha preso parte anche il segretario provinciale della Uil Fpl.

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND