Home In evidenza Reparti Ospedale di Ostuni, Caroli (FDI): solo questione di campagna elettorale

Reparti Ospedale di Ostuni, Caroli (FDI): solo questione di campagna elettorale

da Redazione
0 commento 518 visite
Ho la sensazione che anche i reparti ospedalieri siano ormai utilizzati in campagna elettorale… e a Ostuni il 28 e il 29 maggio si votava per il rinnovo del Consiglio comunale. I reparti di Chirurgia e di Ortopedia erano stati chiusi durante l’emergenza Covid e non erano mai stati riaperti. Finita l’emergenza, però, i due reparti non potevano tornare in funzione per mancanza dei medici.
Di fronte alle denunce, interrogazioni e audizioni a raffica presentate da Fratelli d’Italia, che nell’aprile 2022 fece un sopralluogo nel nosocomio, il centrosinistra attraverso il referente per la Sanità brindisina del presidente Emiliano, Tommaso Gioia, nel gennaio scorso annunciò ‘FELICE’ la riapertura del reparto di chirurgia. Mancavano solo quattro mesi alle votazioni e qualche intervento è stato pure fatto. Finita la campagna elettorale e intascato il risultato facendo credere agli ostunesi che la Regione era attento alla loro salute, da oggi il reparto di Chirurgia viene chiuso: la ASL di Brindisi ha disposto il blocco temporaneo dei ricoveri ordinari e delle attività chirurgiche programmate. I due chirurghi in servizio trasferiti all’ospedale di Brindisi e tutti coloro che erano nelle agende per gli interventi dove vengono trasferiti? Penso soprattutto a chi da mesi aspetta un piccolo intervento di cataratta o asportazione di un neo o operazioni similari.
Senza contare che siamo alla vigilia di un’estate che prevede un boom di arrivi per la Puglia: ma quelli che arriveranno nella splendida Valle d’Itria sanno che devono augurarsi di non dover far ricorso a cure ospedaliere?
Ma per quanto tempo i brindisini dovranno essere trattati come pugliesi di serie B? Siamo l’unica Asl a non avere neppure un direttore generale, forse perché il presidente Emiliano non trova nessuno che ‘coraggiosamente’ voglia prendersi la ‘croce’ di venire a gestire la Sanità peggiore della Puglia.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND