RADICI D’IMPEGNO DURA SULLE ADESIONI DEL COMUNE

Ceglie Capitale di… Ceglie “Città che legge”, Ceglie fa parte del network “Borghi della lettura, Ceglie candidata a Capitale italiana del libro 2022, negli ultimi anni e nell’ultimo periodo avete sicuramente letto e sentito spesso ripetere queste frasi.

Cosa c’è di vero in questo ? Partiamo dall’adesione all’associazione Borghi della lettura (150 euro annui), attualmente non rinnovato.

Adesione al progetto Città che Legge, nonostante il logo compaia sulle brochure degli eventi del Comune nell’elenco 2020-2021 non c’è traccia di Ceglie Messapica.

Passiamo ora alle politiche e iniziative che dovrebbero educare alla lettura :

2019 Progetto Biblioteca Diffusa costo 650 € per 7 Casettine in legno da collocare nel centro storico (attualmente dovrebbero essere rimaste solo 2)

2021 Costo Manifestazione Liber Libro 11.000

2021 Little Free Library, tre mini biblioteche diffuse da installare in città al costo di 1.200 euro circa.

2021 Atto d’indirizzo per l’acquisto e installazione di panchine letterarie (in attesa di sapere il costo)

Ci domandiamo e vi chiediamo secondo voi queste politiche culturali servono a qualcosa?

Negli anni hanno portato benefici e cambiamenti nella città?

Intanto siamo in attesa della riapertura della Biblioteca Comunale e della conclusione dei lavori della nuova ala (bando Community Library ) che dovevano concludersi a dicembre 2020.

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *