Home In evidenza Play-off: Gara 1 alla Nuova Petrol Menga Ceglie Messapica

Play-off: Gara 1 alla Nuova Petrol Menga Ceglie Messapica

da Redazione
Pubblicato: Ultimo aggiornamento: 0 commento 71 visite

Ormai è noto a tutti: i play-off sono la vera essenza della pallacanestro!
Un susseguirsi di emozioni, di adrenalina e tensione che si fondono per regalarti quel tipo di partite che ti valgono una stagione intera di lavoro e sacrifici.
Certo, giungerci dopo quattro stop di fila non è stato il massimo a livello psicologico ma questa è ormai una brutta storia da archiviare ed assimilare con filosofia.
La PetrolMenga Ceglie è finalmente ripartita, motivata più che mai e rinfrancata da uno splendido successo al cardiopalma che appare come un vero toccasana contro una mai doma Talos Basket Ruvo che ha dato non poco filo da torcere ai ragazzi di coach Djukic.

Il successo all’overtime dei gialloblu per 99 a 95 è stato figlio di una partita dai mille volti e dalla trama altalenante dove il risultato è stato sempre in bilico fino all’ultima sirena; quella sirena finale al 45′ salutata dal pubblico del Palasport 2006 con un’esultanza liberatoria quasi a voler scacciare via tutte le paure ed i timori di questo finale di stagione regulare.
Ma questo giovanissimo gruppo di ragazzi ci ha abituato fin da subito a sfide mai banali e ricche di colpi di scena; un po’ come le tre bombe consecutive di un super Pandolfi che hanno aperto e spianato la strada dei gialloblu verso la “remuntada” nell’ultimo quarto, proprio nel momento in cui il Ruvo sembrava ormai all’orizzonte con un vantaggio sopra la doppia cifra ed il nervosismo faceva da padrone incontrastato sul parquet del Palasport 2006.
Eppure l’inizio della gara è stato deluxe per Dusels e compagni, bravissimi ad impattare la gara con un bel parziale di 11-4 dopo appena due giri di lancette ma si sa, la formazione ruvese non è giunta ai playoff per puro caso e, nel momento migliore dei messapici ha saputo sfruttare al meglio le proprie armi letali per restare aggrappata al match e addirittura centrare un sorpasso con lo straniero Van Zijverden a dominare sotto le plance con ben 33 punti personali a fine serata.
Dalla parte opposta, tuttavia, non ha sfigurato il suo collega di reparto Arturs Dusels, anche lui statuario con ben 31 punti sul proprio tabellino.
La chiave di volta della sfida tuttavia è stata la grandissima voglia dei gialloblu di non mollare mai, specie nei momenti in cui tutto sembrava compromesso per alcuni errori di regia o di finalizzazione e anche quando una contestatissima coppia arbitrale sembrava remare contro la formazione messapica con numerosi fischi e valutazioni oggettivamente molto opinabili che hanno fatto storcere il naso ai tanti spettatori presenti e non solo.

La vittoria dopo l’overtime è il nuovo punto di partenza da cui ricominciare tutti insieme con nuova euforia e voglia di giocare al mille per mille per regalare ancora tante soddisfazioni al pubblico messapico che auspichiamo possa seguirci in gran numero questo giovedì a Ruvo di Puglia (palla a due fissata alle ore 20.30) per la seconda sfida della serie che, in caso di successo, potrebbe regalare la semifinale ai gialloblu.
Ma questa è un’altra storia.
Sempre forza Ceglie!

*In foto il bellissimo ritratto a fine partita con le Associazioni da noi invitate per assistere al super match; un grande grazie per il vostro sostegno “Aias”, “Casa Se Puede”, “Arcobbaleno” e “L’8 Volante”.

Vito Giordano – Ufficio Stampa “Nuova PetrolMenga Ceglie 2001”

Nuova PetrolMenga Ceglie 2001 99-95 (d.1.t.s.) Talos Basket Ruvo
Parziali: 30-26/ 18-22/ 15-20/ 26-21/ OT 10-6

NUOVA PETROLMENGA CEGLIE 2001: Rotundo 14, Bosnjak 12, Pacifico 11, Martignago n.e., Dusels 31, Devita n.e., Palma n.e., Pandolfi 17, Greco 9, Curri (K) 5; All. Djukic S.

TALOS BASKET RUVO: Perazzo n.e., Carnicella, Palacio 3, Mascoli, Gatta 11, Mazzilli 8, Serino 9, Zlatkov n.e., Sabeckis 12, Van Zijverden 33, Pezzarossa 19; All. Gatta F.

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND