Home Cronaca Non rispetta l’obbligo di denuncia di trasferimento dell’Arma. Deferito in stato di libertà

Non rispetta l’obbligo di denuncia di trasferimento dell’Arma. Deferito in stato di libertà

da Redazione
0 commento 23 visite

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno deferito in stato di libertà, per “inosservanza all’obbligo di ripetere la denuncia in caso di trasferimento dell’arma in luogo diverso da quello indicato in precedenza all’Autorità”, un 53enne del luogo. I militari, nel corso di specifico controllo, hanno accertato l’omessa comunicazione obbligatoria della variazione del luogo di detenzione di 4 fucili da caccia (due semiautomatici Beretta cal. 12, un monocanna Colibrì cal. 8 e un semiautomatico Optima cal. 12), di sua proprietà regolarmente detenuti.

Si ribadisce che in ottemperanza a quanto prescrive la specifica norma di legge: “chiunque detiene armi o parti di esse e/o munizioni deve farne denuncia all’Ufficio locale di Pubblica Sicurezza o, quando questo manchi, al locale Comando dell’Arma dei Carabinieri”, si specifica che “la denuncia di detenzione deve essere ripresentata, ogni qualvolta il possessore trasferisca l’arma in un luogo diverso da quello indicato nella precedente denuncia, oltre ad assicurare che il luogo di custodia offra adeguate garanzie di sicurezza”.

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND