Home In evidenza CONVERTINO: SONO STATO ASSOLTO DOPO UNA DENUNCIA DI CATALDO RODIO

CONVERTINO: SONO STATO ASSOLTO DOPO UNA DENUNCIA DI CATALDO RODIO

da Redazione
0 commento 315 visite

Conferenza stampa di Domenico Convertino già consigliere comunale e attuale dirigente provinciale della Lega – Salvini Premier.Nel 2017 l’attuale consigliere comunale Cataldo Rodio, primo dei non eletti in consiglio comunale, presentava un esposto nei confronti di Convertino Domenico dichiarando l’incompatibilità a sedere in consiglio. Nel 2018, avendo Convertino saldato il debito, ebbe la conferma nel ruolo dall’intero Consiglio Comunale. Nel 2019 Rodio chiedeva l’intervento della Procura nei confronti del consigliere Convertino con l’accusa di aver dichiarato il falso. Dopo quattro anni la Procura, dopo che Convertino aveva richiesto il rito abbreviato, ha chiuso il caso perché il caso non sussiste con l’assoluzione piena. Convertino: “mi consulterò con il Consigliere Comunale Pasquale Santoro e sicuramente chiederemo le dimissioni di Rodio dall’attuale ruolo di Consigliere Comunale. Infine procederò alla denuncia per calunnia nei confronti di Rodio chiedendo un risarcimento per danni morali e risarcimento spese per un ammontare di € 100 mila euro da destinare in benificenza”. Proprio in queste ore, come si apprende da indiscrezioni, la maggioranza in consiglio comunale ha puntato su Cataldo Rodio come candidato alle elezioni di secondo grado della Provincia di Brindisi in programma per il 18 dicembre p.v.

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND