Home Cultura e Spettacolo CONTINUA “IL MAGGIO DEI LIBRI” A CEGLIE MESSAPICA: MARTEDÌ 10 MAGGIO, ALLE ORE 18.30, AL CASTELLO DUCALE, MATTEO BUSSOLA PRESENTA IL ROMANZO “VIOLA E IL BLU”.

CONTINUA “IL MAGGIO DEI LIBRI” A CEGLIE MESSAPICA: MARTEDÌ 10 MAGGIO, ALLE ORE 18.30, AL CASTELLO DUCALE, MATTEO BUSSOLA PRESENTA IL ROMANZO “VIOLA E IL BLU”.

da Redazione
0 commento 81 visite

Proseguono le iniziative promosse e curate dall’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura in occasione de “Il Maggio dei Libri” 2022. Martedì 10 maggio, sarà presentato VIOLA E IL BLU, il romanzo per ragazzi firmato da MATTEO BUSSOLA, edito da SALANI EDITORE, una lettura formativa non solo per i ragazzi ma per tutti i lettori che vi si accosteranno.
Matteo Bussola è un fumettista, scrittore e conduttore radiofonico italiano, laureato in architettura allo IUAV di Venezia.
Il Romanzo “Viola e il Blu” racconta la storia di Viola, una bambina che gioca a calcio, sfreccia in monopattino e ama vestirsi di Blu. Viola i colori li scrive tutti con la maiuscola, perché per lei sono proprio come le persone: ciascuno è unico. Ma non tutti sono d’accordo con lei, specialmente gli adulti. Tanti pensano che esistano cose ‘da maschi’ e cose ‘da femmine’, ma Viola questo fatto non l’ha mai capito bene. Così un giorno decide di chiedere al suo papà, che di lavoro fa il pittore e di colori se ne intende. È maggio, un venerdì pomeriggio, il cielo è azzurrissimo e macchiato di nuvole bianche, il papà è in giardino che cura le genziane. Le genziane hanno un nome da femmine, eppure fanno i fiori Blu. Però ai fiori, per fortuna, nessuno dice niente. Non è come con le persone, pensa Viola. Un fiore va bene a tutti così com’è. In questa storia, ispirata dalle conversazioni con le sue figlie, Matteo Bussola indaga gli stereotipi di genere attraverso gli occhi di Viola, una bambina che sa già molto bene chi è e cosa vuole diventare. Un racconto per tutti, che celebra la forza della diversità e l’importanza di crescere nella bellezza e nel rispetto delle sfaccettature che la vita ci propone. Una storia dedicata a tutti quelli che vogliono dipingere la propria vita con i colori che preferiscono.
L’evento è proposto dalla Libreria Taberna Libraria Latiano, in collaborazione con il Sistema Gusto d’Arte.
Dialogherà con l’autore la prof.ssa Maria Carla Maggiore, docente e scrittrice.

Ceglie Messapica, 9 maggio 2022

L’Assessore alla Cultura Antonello Laveneziana
Il Sindaco Angelo Palmisano

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND