CICLOVIA ACQUEDOTTO, CAROLI E PERRINI (FDI): BENE SBLOCCO DEL TERZO LOTTO

CAROLI E PERRINI (FDI): ORA CHIEDEREMO RICONVOCAZIONE COMMISSIONE PER CHIEDERE LUMI SUL QUARTO LOTTO FERMO DA QUATTRO ANNI

“Oltre 1 milione e 300 mila euro per il prolungamento della Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese da Pineta Ulmo a Villa Castelli della lunghezza di 8,5 chilometri. Finalmente si parte con la realizzazione del terzo lotto e lo diciamo con soddisfazione perché su questi lavori abbiamo sollecitato la Regione Puglia e l’Acquedotto pugliese a vari livelli, ma soprattutto abbiamo sollecitato anche le Amministrazioni comunali a fare la loro parte, perché il fermo dei lavori era francamente un’occasione perduta per la Puglia che ormai è nelle condizioni di proporre un’offerta turistica per tutti i gusti. In questo caso è giusto sottolineare che abbiamo incontrato molta disponibilità all’ascolto, non succede sempre.

“Per questo ora speriamo che si dia seguito per sbloccare il quarto lotto dei lavori (quello che completa il percorso) da Villa Castelli a Grottaglie. Chiederemo la riconvocazione della commissione regionale proprio per cercare di capire qual è l’inghippo che da quattro anni produce il fermo del cantiere, considerato che tutta la procedura di gara è stata gestita dal Comune di Villa Castelli dal quale non abbiamo ricevuto nessun tipo di risposta.

“Inutile ricordare che la Ciclovia dell’Acquedotto è un patrimonio non solo turistico, ma storico di tutti i pugliesi, completarla vorrebbe dire anche per gli appassionati ciclisti pugliese poter godere di paesaggi e luoghi suggestivi della nostra regione, spesso totalmente sconosciuti.”

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *