Home In evidenza Basket: mercoledì il derby con il Francavilla. Il primo posto è ancora lì

Basket: mercoledì il derby con il Francavilla. Il primo posto è ancora lì

da Redazione
0 commento 28 visite

Potremmo raccontarvi la cronaca di una partita difficile, giocata con grande affanno da una squadra in un periodo non particolarmente felice in termini di risultati e prestazioni sul campo ma preferiamo guardare il bicchere sempre mezzo pieno e mai mezzo vuoto.
Nelle righe che seguono non vi aspettate di leggere la cronaca di una partita, lo scrivente ha pensato di dedicare contro ogni canone da ufficio stampa un po’ di tempo nella stesura di questo articolo per consegnarvi una “lettera aperta” con un proprio pensiero che spero possa aiutare tutti a riflettere in questi due giorni che ci separano dalla prima delle due vitali sfide per la nostra squadra.

Ebbene si, come già detto il proverbiale “bicchere” per noi è sempre mezzo pieno perché in questi lunghi mesi di campionato abbiamo imparato a conoscere bene la nostra squadra, guidata sapientemente da un maestro della palla a spicchi e composta nella sua interezza da elementi di grande valore (sia umani che tecnici), tutti rigorosamente giovanissimi.
Proprio questo gruppo è stato in grado di sbaragliare ogni pronostico e conquistare la vetta del massimo campionato regionale mettendo a segno un filotto di ben 14 successi consecutivi e nessuno potrà mai negare questi dati concreti che sono sotto gli occhi di tutti.
Nello sport si sa, non sempre tutto fila liscio e anche qualcosa che appare “semplice” e consequenziale può essere improvvisamente sbaragliato da un periodo “no” dove tantissimi fattori come “sfortuna negli episodi, mancanza di concentrazione, cali fisici o altro ancora” possono portare a sconfitte inaspettate che fanno storcere il naso o addirittura arrabbiare.
Bisogna solo saper metabolizzare il tutto e guardare avanti con rinnovato ottimismo, consci del fatto che ognuno di noi conosce le proprie potenzialità nel fare qualcosa ma anche i propri limiti.
Questa squadra ha dimostrato ampiamente cosa può fare e cosa ancora potrà fare in questa ultima fase di regular season.
Le sconfitte meritate contro Monteroni ed Altamura contro due roster che non hanno recitato la parte di semplice comparsa da scavalcare senza alcuna fatica rappresentano un momento chiave della nostra stagione: quel momento in cui tutto quello che di buono hai fatto fino ad oggi potrebbe essere vanificato con un minimo passo falso.
Ma noi non vogliamo pensarci, perché il pessimismo non ci appartiene e perché riponiamo immensa fiducia in un gruppo che comunque vada lotterà per la maglia e per farsi valere fino alla fine.
La sfida di questo mercoledì (ore 20.00) contro il Basket Francavilla sarà più di un derby, sarà un match dove tutti coloro che saranno presenti nel nostro amato Palasport 2006 (sugli spalti ed in campo) dovranno recitare la propria fondamentale parte per continuare a coltivare un sogno che non è utopia; il nostro 1° posto in classifica è ancora lì e noi tutti (sportivi, simpatizzanti e tifosi) abbiamo il dovere di difendere con orgoglio e con passione per dare un forte segnale a questa squadra che ci ha fatto innamorare ed emozionare in questi lunghi mesi.
Nulla è perduto, pessimismo a casa e grinta in campo e sugli spalti da parte di tutti.

Forza Ceglie, lotta col cuore!

Palla a due mercoledì 28 marzo 2018 alle ore 20.00 presso il Palasport 2006 di Ceglie Messapica (BR); dirigeranno la contesa i Signori Galluzzo e Ceo.

Vito Giordano – Ufficio Stampa “Nuova PetrolMenga Ceglie 2001

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND