Home In evidenza Amati: “Avviati PTA e ospedali di comunità, avanguardia dell’assistenza territoriale”

Amati: “Avviati PTA e ospedali di comunità, avanguardia dell’assistenza territoriale”

da Ivano Rolli
0 commento 18 visite

“La sanità non è solo ospedali ma una potente rete territoriale di PTA e Ospedali di comunità. Per questo ho seguito in modo quasi ossessivo la ristrutturazione di Fasano, l’adeguamento della nuova struttura di Cisternino, la riconversione del Di Summa di Brindisi e l’istituzione del presidio di San Pancrazio Salentino”.Lo dichiara il Presidente della Commissione bilancio della regione Puglia Fabiano Amati, candidato alle prossime Elezioni regionali, presentando il punto 11 del programma “Una candidatura per tante buone ragioni”.“In primis c’è Cisternino dove è stata ristrutturata in tempi record la nuova “Casa della salute”, destinata a Ospedale di comunità e PTA. Quasi terminati a Fasano i lavori di ristrutturazione dell’intero blocco operatorio del PTA, mentre stanno per cominciare i lavori di ristrutturazione generale.Da non dimenticare il nuovo ospedale di Comunità di San Pancrazio Salentino, che tra qualche settimana anche ad arricchire l’assistenza territoriale della provincia di Brindisi. E infine il mio impegno futuro sarà rivolto alla ristrutturazione del Di Summa di Brindisi, già convertito nei mesi scorsi in PTA e Ospedale di comunità”.
Bari, 11 settembre 2020

Fabiano Amati – Presidente Commissione Bilancio Regione Puglia

Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND