Home Attualità A 50 anni dal tragico evento, Ceglie Messapica commemora il Maresciallo Vittorio Maggiore

A 50 anni dal tragico evento, Ceglie Messapica commemora il Maresciallo Vittorio Maggiore

Una Santa Messa sara celebrata questa mattina nella chiesa del Cimitero Comunale

da Redazione
0 commento 302 visite
CEGLIE MESSAPICA – A 50 anni dalla sua scomparsa la comunità di Ceglie Messapica ricorderà, come di consueto, la figura del Maresciallo Vittorio Maggiore, Medaglia d’Oro al valore civile, deceduto tragicamente nella città di Bari. Alla commemorazione prenderanno parte come ogni anno i familiari e le istituzioni civili, militari e religiose. Sarà celebrata presso la Chiesa del cimitero la Santa Messa. 
Il Maresciallo Vittorio Maggiore fu ucciso in una sparatoria avvenuta il 19 Gennaio 1973 nel quartiere Poggiofranco a Bari. Aveva 49 anni. Appartenete alla Squadra Mobile del capoluogo pugliese, insieme ad altri tre agenti stava attendendo l’uscita dall’abitazione dei genitori di un pregiudicato, latitante per un tentato omicidio
Quando l’uomo uscì dalla casa e salì su un’auto, una Fiat 500,  gli agenti cercarono di arrestarlo, ma questi  reagì aprendo il fuoco contro di loro. Per non colpire le sorelle, il maresciallo Maggiore si scagliò contro il ricercato cercando di disarmarlo, ma l’uomo  reagì sparando un colpo di pistola al volto di Maggiore, uccidendolo sul colpo.
Nella sparatoria che ne seguì tra il latitante e gli agenti quest’ ultimo venne ferito gravemente ed arrestato. Le due sorelle rimasero ferite in modo più lieve.
Condivi la notizia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

CeglieOggi – redazione@ceglieoggi.it


Direttore Responsabile ed  Editoriale: Ivano Rolli  

Copyright ©2023 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND