170mila AL COMUNE DI CEGLIE PER AFFRONTARE L’EMERGENZA ALIMENTARE

170 mila euro al Comune di Ceglie da destinare all’emergenza alimentare. Sono 3.200.539,08 le risorse che il Governo ha destinato ai Comuni della Provincia di Brindisi che saranno disponibili già dalle prossime settimane nelle casse comunali. Ad annunciarlo l’On. Giovanni Luca Aresta deputato del M5S.

La provincia di Brindisi risulta essere destinataria di 3.200.539,08 euro che saranno così ripartiti nei Comuni:

• Brindisi 644.768, 78 euro;

• Carovigno​ 152.461,59 euro;

Ceglie Messapica 170.135,29 euro;

• Cellino San Marco 53.437,99 euro;

• Cisternino​ 86.132,49 euro;

• Erchie​ 79.004,22 euro;

• Fasano 334.870,14 euro;

• Francavilla Fontana 310.622,79 euro;

• Latiano 119.883,13 euro;

• Mesagne​ 211.308,89 euro;

• Oria​ 131.243,63 euro;

• Ostuni​ 230.073,76 euro;

• San Donaci 52.197,29 euro;

• San Michele Salentino 55.715,42 euro;

• San Pancrazio Salentino​ 80.563,87 euro;

• San Pietro Vernotico​ 108.916,90 euro;

• San Vito dei Normanni​ 158.060,59 euro;

• Torchiarolo​ 47.307,44 euro;

• Torre Santa Susanna​ 92.894,98 euro;

• Villa Castelli 80.939,89 euro.

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *