21 NOVEMBRE : “GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI 2020”

L’Amministrazione Comunale, in forma privata alla luce dell’emergenza sanitaria, ha comunque voluto celebrare la “Giornata Nazionale degli Alberi”Festa dell’Albero”, per promuovere l’importanza del verde, per contrastare le emissioni di CO2, l’inquinamento dell’aria e per prevenire il rischio idrogeologico e la perdita di biodiversità.
Simbolicamente è stato piantumato nel giardino del Municipio un albero di corbezzolo (tipica essenza della macchia mediterranea), a dimostrazione dell’impegno della città a mettere a dimora nuovi alberi per restituire alla comunità spazi belli e accoglienti, ma anche per compensare la perdita di tanti alberi a causa di disseccamento o di incendi.
La celebrazione vuole essere l’avvio ideale del Piano “5000 alberi in 10 anni” che punterà ad aumentare il patrimonio arboreo e naturalistico della città.
Non appena le condizioni epidemiologiche lo consentiranno si riprenderà anche la positiva tradizione dell’iniziativa “Un albero per ogni bambino nato o adottato”.
Con la posa a dimora di un albero per la ricorrenza odierna e di numerosi altri nel 2021 il Comune di Ceglie Messapica vuole contribuire all’obiettivo della Repubblica Italiana di “perseguire, attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, l’attuazione del protocollo di Kyoto, ratificato ai sensi della legge 1º giugno 2002, n. 120, e le politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all’albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani” (Art. 1 comma 1 legge n.10 del 14 gennaio 2013).
Grazie a queste iniziative l’Amministrazione Comunale intende creare tra i cittadini (in particolare i bambini) e gli alberi un senso di custodia e di cura.

L’Assessore alla Qualità dell’Ambiente e alla Valorizzazione dei Beni Ambientali e Naturalistici Antonello Laveneziana


Il Sindaco Angelo Palmisano

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *