SINDACO DI CEGLIE: AL MOMENTO IN QUATTRO AI NASTRI DI PARTENZA

Sarà davvero un’estate calda quella che si prospetta a Ceglie Messapica in vista delle Elezioni Amministrative e Regionale in programma per Settembre 2020. Spuntano come i funghi, forse anche dovuto alla pioggia, i  candidati alla guida del Comune di Ceglie Messapica. Agli ormai noti Francesco Locorotondo e Angelo Palmisano, il primo ex Assessore ed ex Vice Presidente della Provincia, supportato dalla Lega-Salvini Premier, il secondo Vice Sindaco uscente della Giunta Caroli, che dovrebbe essere supportato da Fratelli D’Italia e Forza Italia, nei giorni scorsi si è aggiunto l’Avv. Carlo Gasparro,  supportato da un gruppo di giovani e da una lista civica. Sembra sempre più concreta ormai la scelta del dott. Franco Pio Dicembre, preferito da una parte del Centro Sinistra, al Dirigente Amministrativo e Giornalista Agata Scarafilo,  con il supporto  degli esponenti di Articolo Uno e Partito Democratico. Se in un primo momento sembravano vicini a questo progetto trasversale anche Giovanni Gianfreda e Marcello Antelmi, di Democrazia Cegliese,  con la scelta di  Dicembre, gli ex alleati di Caroli potrebbero scegliere di scendere in campo da soli con candidato Giovanni Gianfreda

Sul fronte Regionali invece, confermata nei giorni scorsi da Locorotondo, la candidatura di Domenico Convertino è ormai certa come quella dell’ex Sindaco  Luigi Caroli nelle fila di Fratelli D’Italia. Sul fronte del Centro Sinistra resta la candidatura di Tommaso Gioia nelle liste a supporto del Presidente Emiliano.

 

 

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *