CASSONETTI INDUMENTI VIA VILLA CASTELLI: L’ING. NICOLA LOPEZ SCRIVE ALLA NOSTRA REDAZIONE

Apprendiamo dai Social una lettera che l’Ing. Lopez, Responsabile dell’Area Ambiente del Comune di Ceglie Messapica, scrive alla redazione di CeglieOggi. In fondo trovate la nostra risposta.
———————-
Direttore di CeglieOggi.it
mi permetto di rispondere all’articolo “SCRIVILO A CEGLIEOGGI – ISOLA ECOLOGICA DIVIA VILLA CASTELLI, DIMENTICATA DALL’UFFICIO ECOLOGIA” per chiarire alcuni aspetti che, purtroppo, non possono evincersi da quanto scritto sul suo Blog.
E’ Falso quanto da Lei affermato che… “E’ servita la pubblicazione sulla nostra testata e sui blog cittadini, affinchè qualcuno si accorgesse di quanto accadeva in via Villa Castelli” in quanto i contenitori non sono stati svuotati ma sono stati rimossi soltanto i rifiuti abbandonati nelle zone antistanti. Questo è frutto, purtroppo, di “scelte” del passato che hanno affidato la Gestione di alcuni Comuni, tra cui Ceglie, a COGEIR srl mentre altri Comuni a MONTECO srl. Ma la cosa curiosa è che alcuni servizi nel Comune di Ceglie Messapica spettano, come quello dello svuotamento dei vestiti e olii esausti, non a COGEIR bensì a MONTECO. Pertanto la penalità, in caso disservizio, viene applicata dal Comune soltanto a COGEIR e non MONTECO. Il Comune, perciò non ha rapporti contrattuali diretti con Monteco!
Non corrisponde al vero che “grazie” alla Sua Testata ci si è accorti del problema posto che, abbondantemente prima della notizia sul suo blog , il mio Ufficio ha provveduto a comunicare tanto alla ditta in questione quanto alla P.L. che occorreva svuotare i contenitori.
Inoltre laddove Lei scrive, cosa non vera, che la ditta “…..ha provveduto allo svuotamento dei contenitori degli indumenti” non fa altro che creare “legittime” aspettative nei cittadini che vogliono vedere i contenitori vuoti. La MONTECO, infatti, pur essendo stata diffidata non ha ancora provveduto a svuotare i contenitori e, si intuisce, alla luce di quanto sopra spiegato, che le penalità che da contratto vengono applicate sul canone pagato a COGEIR probabilmente, malgrado il corretto operato degli uffici comunali, non sortiscono alcun effetto.
Come già spiegato usando il condizionale “sembrerebbe che i contenitori non vengono svuotati da mesi”, questo è quanto riportato dall’organo di controllo, ovvero la Polizia Locale, agli Uffici e pertanto le cosiddette verifiche interne da Lei auspicate vengano fatte dal Commissario, come vede, sono già state ampiamente svolte dagli organi preposti.
Le faccio presente, inoltre, che da anni esiste il CANALE ISTITUZIONALE SUL PORTALE ISTITUZIONALE LADDOVE IL CITTADINO PUO’ SEGNALARE I DISSERVIZI legati alla gestione degli RSU: vigilanza.rifiuti@ceglie.org. Tutto quello che ad oggi è stato segnalato è stato puntualmente preso in carico dagli uffici cercando di trovare soluzione al problema. Chi invece come Lei permette a chiunque, di segnalare “senza moderare” considerazioni come “…..gente che viene pagata per svolgere il proprio incarico invece resta a casa a non fare nemmeno il minimo che gli compete” unitamente ai Suoi commenti pure offensivi ma oltremodo infondati danno l’idea di chi mira ad avere un minimo di visibilità e non certamente all’interesse della collettività.
Non faccio questo post per difendermi perché ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni e di trarre le proprie conclusioni, però La prego, prima di scrivere, la prossima volta, verifichi quanto riporta sul suo Blog.
Il Responsabile dell’Ufficio Ambiente
Lopez Nicola
———————————————-
All’Ing. Lopez, rispondiamo che non è informato su quanto accade in città. Questa mattina in via Villa Castelli gli operai della COGEIR hanno provveduto a rimuovere i sacchi con i vestiti sparsi ai piedi dei cassonetti. Restano invece ancora stracolmi i cassonetti in altre zone della città. Non permettiamo in alcun modo all’ing. Lopez di giudicare le azioni di moderazione delle segnalazioni dei nostri lettori e cittadini di Ceglie, possiamo assicurare che viene fatto in modo attendo e puntuale con la giusta verifica.
Ivano Rolli – Direttore CeglieOggi.it
questa è l’isola ecologica di via Villa Castelli come si presentava sino a questa mattina 2 Maggio 2020

Isola ecologica di via Villa Castelli domenica 3 maggio 2020

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *