PARTE LA RACCOLTA DELLA SPESA SOLIDALE

A partire dal 30/03/2020 il Comune, in collaborazione con l’Associazione di Protezione Civile “Kailia” e le Caritas Parrocchiali, attiverà l’iniziativa denominata “SPESA SOLIDALE”, già sperimentata in altre realtà, per far fronte alle problematiche di cittadini e famiglie che, in questo particolare momento di emergenza, si trovano in uno stato di necessità e di forte bisogno.

L’iniziativa vedrà protagoniste tutte le attività commerciali locali autorizzate alla vendita di generi alimentari e beni primari che vorranno aderire al progetto e tutti i cittadini che credono nel valore della solidarietà.

La proposta è di predisporre, in ciascun punto vendita aderente, un carrello simbolico all’interno del quale i singoli clienti possano donare generi alimentari e beni primari (prodotti alimentari a lunga conservazione, prodotti per la prima infanzia, prodotti per l’igiene personale e della casa..).

Alla fine di ogni giornata, dal lunedì al giovedì, i volontari della Protezione Civile, all’uopo autorizzati, muniti di un tesserino di riconoscimento e divisa, provvederanno alla raccolta dei beni alimentari e primari donati e alla distribuzione degli stessi ai centri  Caritas di ciascuna Parrocchia del territorio, come di seguito dettagliato:

  • Lunedì   = consegna presso Parrocchia “San Rocco”
  • Martedì  = consegna presso Parrocchia “Maria Immacolata”
  • Mercoledì = consegna presso Parrocchia “SS. Assunta”
  • Giovedì = consegna presso Parrocchia “San Lorenzo”

I beni consegnati alle Parrocchie saranno poi distribuiti in pacchi alle famiglie e persone bisognose che ne faranno richiesta alle Caritas di riferimento o ai Servizi Sociali Comunali, che opereranno in piena sinergia, attenendosi scrupolosamente alle disposizioni impartite dalle Autorità per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19.

Al fine di realizzare una platea dei fornitori nell’ambito degli interventi di sostegno in favore di cittadini in difficoltà economica e nel rispetto dei principi di imparzialità, pubblicità e trasparenza, si invitano le attività commerciali locali autorizzate alla vendita di generi alimentari e beni primari ad esprimere la propria adesione al progetto, attraverso la compilazione del modulo che sarà consegnato, per accorciare i tempi, nella giornata di sabato 28 marzo, dai volontari della Protezione Civile, che provvederanno a restituirlo al Comune.
Il modulo di adesione sarà comunque scaricabile in qualsiasi momento dal sito istituzionale del Comune e dovrà essere restituito a mezzo posta elettronica ordinaria a protocollo@ceglie.org o a mezzo posta elettronica certificata a area.sociale@pec.comune.ceglie-messapica.br.it.

Dopo l’adesione il Comune divulgherà, tramite il canale istituzionale, una lista, completa di indirizzi e riferimenti, degli esercizi che avvieranno la “Spesa Solidale”, in modo da permettere ai donatori di conoscere tale possibilità.
L’elenco potrà essere costantemente implementato a seguito delle sopraggiunte richieste di adesione degli esercizi commerciali.

Gli esercizi commerciali aderenti al progetto riceveranno, altresì, una locandina/avviso da affiggere all’ingresso dell’esercizio, per informare i clienti della possibilità di offrire un contributo nell’ambito dell’iniziativa.

Il Comune, al fine di sostenere ulteriormente le famiglie in stato di bisogno in questo drammatico momento di emergenza, provvederà a consegnare alle n. 4 Parrocchie, presenti sul territorio, voucher sociali/buoni acquisto, per un valore totale di € 2.000,00, affinchè ciascuna Caritas possa distribuirli ai nuclei familiari più bisognosi, segnalati dai Servizi Sociali, per l’acquisto di prodotti freschi (frutta, verdura, carne…) o farmaci urgenti, non compresi nei generi donati.

I voucher potranno essere utilizzati all’interno di un circuito di esercizi commerciali della città, già affiliati- Punti Servizio Affiliati (PSA), presso cui è possibile acquistare i beni di prima necessità (alimenti e farmaci), articoli per la prima infanzia ecc.
L’elenco dei PSA sarà fornito a ciascuna Parrocchia. 

SCARICA IL MODULO PER ADERIRE

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *