AMMINISTRATIVE A CEGLIE: SI ROMPE IL TAVOLO. PRONTI A CONCORRERE DA SOLI?

L’idea era quella di creare una coalizione trasversale che tenesse uniti più anime della politica cegliese in contrapposizione al ex Sindaco Caroli e al Candidato Sindaco Angelo Palmisano. E’ quanto per più di due mesi hanno cercato di realizzare i soggetti seduti  al tavolo politico formato  dagli ex consiglieri comunali e forze politiche che hanno firmato la sfiducia a Caroli.

A quanto pare il tavolo non ha dato i risultati tanto attesi e i nomi fatti dai partecipanti non hanno avuto la convergenza e la condivisione da parte di tutti i soggetti che ne hanno preso parte. Questo potrebbe portare a ritrovarci con una situazione frammentata.

Il Gruppo di Emiliano ed ex Pd, guidato  da Tommaso Gioia e Rocco Marrazza,  potrebbe a questo punto concorrere da solo, puntando sulla  candidatura a Sindaco  di Agata Scarafilo, professionista e giornalista cegliese.

Anche gli ex alleati della Giunta Caroli, Giovanni Gianfreda e Marcello Antelmi, dopo aver cercato altri soggetti,  sarebbero pronti a ritornare in campo con la ricandidatura di  Angelo Maria Perrino, che ricordiamo era stato già Candidato nel 2015.

Visto il fallimento del tavolo che avrebbe dovuto far nascere una coalizione civica, starebbero decidendo se presentarsi alle prossime Amministrative   LEU-Art. 1 e Liberi e Forti.

Continua, invece, la campagna elettorale di Angelo Palmisano  con la soddisfazione anche di aver ricompattato il gruppo con il  riavvicinamento di una parte  dei forzisti, quella facente capo a Luca Di Presa e Cesare Epifani. Proprio quest’ultimo  potrebbe scegliere di non candidarsi  lasciando spazio alla moglie Giusy Resta.

Concorreranno da soli anche il gruppo di Rigenera, anche loro potrebbero scendere in campo con una candidatura donna, e la Lega Salvini Premier con Francesco Locorotondo ormai pronto ad avviare la sua campagna elettorale.

Inizia a delinearsi anche il quadro delle candidature alle elezioni regionali.  Luigi Caroli ormai ufficializzata la sua candidatura che potrebbe essere nelle liste di Fratelli D’Italia, Domenico Convertino nella lista della Lega e Tommaso Gioia candidato in una lista a supporto del Presidente Emiliano.

 

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *