A GALLIPOLI SI É PARLATO DE “LA ZINGARA” DEL CALCIO BRINDISINO

Il Trofeo Caroli Hotels di Calcio Giovanile ha ricevuto la medaglia della Presidenza della Repubblica Italiana, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della F.I.G.C. Settore Giovanile e Scolastico e Lega Nazionale Dilettanti.
Sono veramente contento di aver partecipato Giovedì 20.02.2020 alle ore 17,00 presso il Cinema Teatro Italia, al diciassettesimo Trofeo Internazionale Caroli Hotels di Calcio Under 14 essendo uno degli appuntamenti sportivi più attesi del 2020 riservato ai giovani, il quale col passare degli anni ha ottenuto sempre maggior valore e prestigio.
Questo torneo rappresenta per i ragazzi partecipanti una opportunità per potersi far conoscere dagli addetti al lavoro ed esperti del calcio giovanile.
Tra le quarantadue squadre partecipanti c’erano nomi di società importanti come il Bologna F.C., Valencia, F.C. Inter, A. S. Roma e U. S. Sassuolo; ho potuto verificare personalmente una organizzazione stupenda e un entusiasmo straordinario quali ingredienti importanti per una manifestazione di squadre giovanili a livello Nazionale ed Internazionale.
Ecco perché a questa manifestazione desideravo partecipare, per cercare di poter raccontare i fatti accaduti durante la storia “La Zingara del Calcio Brindisino”, in quanto lo ritenevo fondamentale per i giovani attuali che praticano lo sport del calcio.

Ringrazio l’organizzatore del Trofeo il Signor Attilio Caroli per aver preferito questo libro a tanti altri, essendo stato idoneo a tale manifestazione giovanile.
Sono veramente contento che alla fine della manifestazione mi è pervenuta la richiesta di dedica sul libro e la foto, dall’Assessore allo Sport di Gallipoli e dai ragazzi partecipanti al Trofeo.
A conclusione devo ringraziare ancora una volta il Sindaco e l’Amministrazione Comunale, i cittadini presenti alla manifestazione e tutta la Città di Gallipoli per l’accoglienza ricevuta.


f.to Cataldo Rodio

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *