Rifiuti, incrementato il servizio contro l’abbandono nell’agro

E’ stata avviata oggi la raccolta dei rifiuti di ogni genere, in particolare ingombranti,
abbandonati in numerosi siti dell’agro, ai margini delle strade e nei pressi dei
cassonetti , da persone prive di qualunque , pur elementare , senso civico e che
mettono a rischio, con la loro condotta irresponsabile, il decoro della nostra bellissima
campagna e , potenzialmente, la salute dei cittadini.
Il fenomeno dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti è purtroppo una piaga che da
molto tempo affligge il territorio comunale, sia nelle zone periferiche dell’abitato che
nelle zone extraurbane, comportando un notevole aggravio di costi per le casse
comunali – e quindi per tutti i cittadini – e vanificando di fatto gli sforzi finora messi
in atto, a tutti i livelli, per rendere la città sempre più attrattiva e meta turistica di
rilievo nel panorama regionale.
Il Comune incrementerà, per quanto possibile, le azioni di prevenzione e repressione
dell’abbandono di rifiuti , colpendo severamente chi si rende responsabile di tale
scempio.
Ma tali azioni, considerata la vastità dell’agro, non possono, da sole, essere efficaci e
risolutive, se non vengono accompagnate dalla collaborazione di tutti i cittadini
responsabili, che condividono la consapevolezza che il territorio è un bene di tutti e
come tale è affidato alla cura di ciascuno .
La segnalazione alla Polizia locale di elementi utili per un intervento tempestivo
potrà costituire un utile contributo nell’azione di contrasto del fenomeno.

Dal Comune
Ceglie Messapica, 27 gennaio 2020

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *