Consiglieri e Assessori, gli attestati di stima per il Sindaco Luigi Caroli

Sono passate ventiquattro ore dall’atto con il quale i Consiglieri Comunali Manfredi, Trinchera, Convertino, Marrazza, Argentiero, Santoro Pasquale, Pietro Mita, Antelmi e Gianfreda.  Sui social tanti gli attestati di stima dei cittadini nei confronti del primo cittadino. In tanti ringraziano per quanto fatto per Ceglie Messapica in dieci anni e per come la Città è stata cambiata.

In queste ore iniziano a commentare l’accaduto anche i Consiglieri di maggioranza e gli Assessori che da sempre sono stati accanto a Caroli. Tra i primi l’Assessore Antonello Laveneziana e il Consigliere Pierangelo Mita.

Anche Antonello Laveneziana, ringrazia il Sindaco Caroli  e quanti hanno fatto parte di questo percorso comune di vita portato avanti per una Ceglie perbene guidata da un bravo Sindaco. Questo il commento di Laveneziana  mentre racchiude la sua esperienza  in una foto dell’ufficio che lo ospitava.

“Ceglie non vuole tornare indietro” questo l’hashtag di Pierangelo Mita riportando i tanti attestati di stima ricevuti dai cittadini e incoraggiando Luigi Caroli.

Cesare Epifani, rappresentante in consiglio per Forza Italia, ha dichiarato: “Siamo sempre stati al fianco di Luigi Caroli e lo siamo ancora. Personalmente ho sempre vestito la stessa casacca e non ho mai fatto saltelli di qua e di là”. Quello accaduto ieri a Ceglie, continua Epifani, è stato un atto scellerato e fuori tempo. La politica che viviamo oggi non è più quella del confronto. “Chi ha fatto cadere il Sindaco a otto mesi dal termine del mandato non ha fatto altro che arrecare forti disagi alla Città” conclude Epifani rimandando tutto al consenso delle urne.

L’Assessore Angelo Palmisano lascia le sue considerazioni ad un post su facebook con il quale dichiara: Poter servire il proprio paese è stato un onore e un privilegio che porterò per sempre nel mio cuore. Nove anni e mezzo lunghi e faticosi che mi hanno permesso di crescere insieme alla mia città e di vederla migliorare giorno dopo giorno. Tantissime le cose fatte,sempre a testa alta e guardando negli occhi i miei concittadini, senza mai sottrarmi al confronto e alle critiche. In questi anni Ceglie è diventata protagonista a tutti i livelli ricoprendo ruoli e cariche mai avuti in passato e soprattutto ogni cittadino si è sentito orgoglioso della propria città, riacquisendo a pieno titolo quel senso di appartenenza alla propria comunità che sembrava ormai un vecchio ricordo. Grazie Ceglie e grazie CEGLIESI tutti!!! Oggi il mio ringraziamento particolare va a chi ha creduto in me sempre, tra alti e bassi, tra confronti aspri e serene condivisioni, tra successi e incomprensioni, il nostro Luigi Caroli. Grazie a chi in questi anni ci ha sostenuto in consiglio comunale e fuori e a chi è stato in giunta con noi contribuendo alla crescita della nostra bella Ceglie e grazie ai colleghi e amici assessori con i quali abbiamo condiviso questi ultimi quattro anni e mezzo al servizio della nostra comunità. Grazie a tutti i dipendenti comunali ed ai dirigenti che mai hanno fatto mancare il loro apporto e supporto prima personale e poi professionale alla buona riuscita del nostro progetto. Infine grazie ai sei consiglieri comunali che non ci hanno mai fatto mancare il loro leale contributo e la loro fiducia. Noi non smetteremo mai di credere nella nostra bella Ceglie e nelle sue potenzialità, continuando ad interpretare il nostro impegno politico sempre e solo come SERVIZIO, senza se e senza ma!!!Ad maiora

Infine lo stesso Sindaco Caroli che ha ringraziato i cittadini con un post:

Care amiche e cari amici,
quando mi sono candidato per ben due volte ed ho chiesto la vostra fiducia, mi sono impegnato a cambiare le sorti della nostra splendida di città.
Credo proprio di esserci riuscito, lavorando ogni giorno, insieme alla mia squadra,
solo e soltanto per il bene comune.
Tanti risultati positivi sono arrivati.
Vuol dire che la ricetta era quella giusta.
Questa sera, al termine del mio lungo mandato,
vi dico solo una parola : GRAZIE!
Per tutto il resto ci sarà modo e tempo.
Avremo occasione di incontraci e di parlare insieme.
Un abbraccio affettuoso, il vostro Luigi

 

Condivi la notizia
natale2019
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *