CONTE – BIS, UN NUOVO GOVERNO FICO O ELEZIONI ANTICIPATE? LA POLITICA DOPO LE FERIE (SALTATE) : BIG E CITTADINI A CONFRONTO

Si preannuncia calda e movimentata la seconda edizione de La Piazza, il confronto reale tra big della politica e cittadini organizzato il 30 e 31:agosto e il primo settembre a Ceglie Messapica, vicino a Brindisi, da Affaritaliani.it in collaborazione con l’amministrazione comunale,
Sugli echi dei colpi di scena romani dell’estate più’ pazza della storia politica del dopoguerra, altissima sarà fino all’ultimo l’incertezza sui nomi e sui temi: arriverà a Matteo Salvini? “Magari” ha sospirato il leader della Lega ricevendo la foto dell’agognato trullo. E Giuseppe Conte farà il bis dell’anno scorso dove debuttò in pubblico come premier, mantenendo l’impegno di approdare (“con molto entusiasmo” era stata la sua risposta di fine luglio) nella Piazza cegliese il primo settembre? E Luigi Di Maio confermerà’ un passaggio a cui, prima del terremoto agostano, teneva molto: “proverò ad esserci, anzi devo esserci”, aveva risposto con determinazione su Whatsapp.
Decideranno tutti ovviamente all’ultimo minuto, in base ai tempi della crisi fissati dal presidente Sergio Mattarella. E inevitabilmente all’ultimo minuto e in stretta relazione con Roma si definirà il focus annuale de La Piazza: un nascente nuovo governo o la partenza da Ceglie della campagna elettorale per le elezioni anticipate? “La suspense durera’ fino all’ultimo giorno e anche durante la kermesse politica cegliese, una sorta di inevitabile dependance di Montecitorio e del Colle con rendez-vous, conciliaboli e consultazioni informali, sono previsti sorprese e colpi di scena in tempo reale ”, dice l’ideatore, organizzatore e moderatore dell’evento Angelo Maria Perrino.
Partenza a razzo comunque sin dalla prima serata, il 30 agosto, con un parterre d’eccezione: arriverà a La Piazza per spiegare che fine faranno reddito di cittadinanza e quota 100 il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon. A seguire il responsabile economico del Pd e ministro in pectore Antonio Misiani che rivelerà in anteprima la ricetta del partito di Zingaretti per l’incombente manovra di bilancio, e la sterilizzazione degli aumenti IVA. Lo stesso giorno il vicesegretario della Lega Andrea Crippa spiegherà’ le nuove strategie di Matteo Salvini, il leader dei Conservatori e riformisti Raffaele Fitto, in odore di candidatura al vertice della regione Puglia, anticiperà la sua ricetta anti Emiliano e il braccio destro di Giorgia Meloni Carlo Fidanza, neoeletto a Strasburgo, ci parlerà della ricetta sovranista nell’Europa a trazione franco-tedesca. Nel ruolo di discussant l’ex parlamentare e polemista Guido Crosetto, profondo conoscitore della politica Pd elle sue debolezze e dei suoi retroscena.
Tutti alla Piazza dunque, cittadini e big, con un occhio a Roma pronti a rientrare in un’oretta a a Roma con la grisaglia ministeriale in valigia.
“Una grande occasione di protagonismo politico che offriamo alla Puglia e a tutto il Sud” dice Luigi Caroli, il sindaco del paese dei trulli, delle masserie e della gastronomia mediterranea, “per conoscere e capire, in un momento politico di straordinario interesse e fascino, che cosa bolle in pentola per noi italiani”.
Mao Tse Tung diceva : “Grande è la confusione sotto il cielo, la situazione è eccellente”. Dal punto di vista giornalistico, certamente.
Da non perdere.

Ceglie Messapica, 26 agosto 2019

L’Amministrazione Comunale

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *