QUATTRO MILIONI E  DUECENTOMILA EURO PER QUATTRO SCUOLE DELLA CITTA’ GRAZIE A UN FINANZIAMENTO DELLA REGIONE


In seguito alla presentazione della domanda di partecipazione da parte
dell’Amministrazione Comunale all’Avviso Pubblico “Piano Regionale
Triennale di Edilizia Scolastica 2018/2020” la nostra Città ha ottenuto
un importante finanziamento di € 4.214.977,00 per migliorare la
sicurezza e fruibilità degli ambienti di quattro edifici scolastici. Il
finanziamento ottenuto prevede interventi finalizzati all’eliminazione
di rischi, all’ottenimento del certificato di agibilità degli edifici
scolastici ed all’adeguamento degli stessi alla normativa antincendio
oltre ad interventi di riqualificazione del patrimonio infrastrutturale
scolastico attraverso l’adeguamento alle norme igienico sanitarie,
abbattimento delle barriere architettoniche ed adeguamento degli
impianti tecnologici esistenti.
Si tratta di attività finanziate dal Programma Operativo Regionale POR
Puglia FESR FSE 2014-2020 Asse X “ Investire nell’istruzione, nella
formazione e nell’apprendimento”.
Gli interventi riguarderanno il plesso di Scuola Primaria “E. De
Amicis” per un importo di € 1.500.000,00, il plesso di Scuola Secondaria
di Primo Grado “G. Pascoli” per un importo di € 605.200,00, il plesso di
Scuola Primaria “G. Bosco” per un importo di € 1.312.503,00 ed il plesso
di Scuola Primaria “Giovanni XXIII” per un importo di € 797.274,00.
Si tratta, quindi, di un importante e cospicuo intervento economico che
consentirà di effettuare un restyling completo dei plessi scolastici con
quelle che sono le nuove normative a livello energetico e di sicurezza,
andando a garantire qualità e rispetto per l’ambiente.
E’ una bellissima notizia per la nostra Città che, grazie a questo
finanziamento andrà migliorare e potenziare ancor di più un settore,
quale quello scolastico, fondamentale per la crescita, la formazione e
la sicurezza dei nostri ragazzi.

L’Assessore alle Politiche Scolastiche Mariangela Leporale
L’Assessore ai Lavori Pubblici Nicola Ricci
Il Sindaco Luigi CaroliNZIAMENTO DELLA REGIONE PUGLIA PER MIGLIORARE SICUREZZA E

FRUIBILITA’ DEGLI AMBIENTI.
In seguito alla presentazione della domanda di partecipazione da parte
dell’Amministrazione Comunale all’Avviso Pubblico “Piano Regionale
Triennale di Edilizia Scolastica 2018/2020” la nostra Città ha ottenuto
un importante finanziamento di € 4.214.977,00 per migliorare la
sicurezza e fruibilità degli ambienti di quattro edifici scolastici. Il
finanziamento ottenuto prevede interventi finalizzati all’eliminazione
di rischi, all’ottenimento del certificato di agibilità degli edifici
scolastici ed all’adeguamento degli stessi alla normativa antincendio
oltre ad interventi di riqualificazione del patrimonio infrastrutturale
scolastico attraverso l’adeguamento alle norme igienico sanitarie,
abbattimento delle barriere architettoniche ed adeguamento degli
impianti tecnologici esistenti.
Si tratta di attività finanziate dal Programma Operativo Regionale POR
Puglia FESR FSE 2014-2020 Asse X “ Investire nell’istruzione, nella
formazione e nell’apprendimento”.
Gli interventi riguarderanno il plesso di Scuola Primaria “E. De
Amicis” per un importo di € 1.500.000,00, il plesso di Scuola Secondaria
di Primo Grado “G. Pascoli” per un importo di € 605.200,00, il plesso di
Scuola Primaria “G. Bosco” per un importo di € 1.312.503,00 ed il plesso
di Scuola Primaria “Giovanni XXIII” per un importo di € 797.274,00.
Si tratta, quindi, di un importante e cospicuo intervento economico che
consentirà di effettuare un restyling completo dei plessi scolastici con
quelle che sono le nuove normative a livello energetico e di sicurezza,
andando a garantire qualità e rispetto per l’ambiente.
E’ una bellissima notizia per la nostra Città che, grazie a questo
finanziamento andrà migliorare e potenziare ancor di più un settore,
quale quello scolastico, fondamentale per la crescita, la formazione e
la sicurezza dei nostri ragazzi.
L’Assessore alle Politiche Scolastiche Mariangela Leporale
L’Assessore ai Lavori Pubblici Nicola Ricci
Il Sindaco Luigi Caroli

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *