Finanziato l’Infopoint a Ceglie Messapica. Un’opportunità per i turisti

In seguito alla partecipazione dell’Amministrazione Comunale all’Avviso della Regione Puglia per gli interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento del servizio di informazione degli Info-Point turistici dei Comuni che aderiscono alla Rete Regionale, la nostra città ha ottenuto un finanziamento di 15.840,95 Euro per migliorare l’offerta turistico-culturale.
Si tratta di attività finanziate dal Programma operativo Regionale POR Puglia FESR FSE 2014-2020 Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali Azione 6.8 – Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche “Avviso pubblico per interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento del servizio di informazione degli Info-point turistici dei comuni che aderiscono alla rete regionale”.
Pertanto, grazie a questo finanziamento ottenuto, l’Amministrazione Comunale realizzerà interventi di qualificazione e potenziamento del servizio d’informazione e accoglienza turistica per il periodo indicato dal 12 luglio 2019 al 31 ottobre 2019.
Dal 12 luglio al 31 agosto ci sarà una apertura dell’Info Point con orario continuato dalle 09.00 fino alle 23.00, dal lunedì alla domenica, inclusi ponti e festivi.
Dal 1 settembre al 31 ottobre ci sarà una apertura con orario continuato dalle 09.00 fino alle 22.00, venerdì, sabato e domenica, inclusi ponti e festivi. Dal lunedì al giovedì apertura ordinaria garantita.
Inoltre nel progetto sono previste delle attività di animazione “on-site”.
L’attività di animazione on-site che riguarderà l’Info-Point di Ceglie Messapica sarà denominata “L’autenticità dei borghi e dei sapori”. Saranno svolte 16 attività, ogni sabato pomeriggio dalle ore 18,30 – 19,30, a partire da sabato 13 luglio e fino a sabato 26 ottobre 2019 con laboratori esperienziali unitamente ad azioni di co-marketing (degustazioni) in collaborazione con operatori locali.
L’attività si svolgerà all’interno di uno spazio del Castello Ducale di Ceglie Messapica (allestito nell’ambito del progetto SAC La Via Traiana) per far vivere un’esperienza culinaria tra antichi sapori, costumi e utensili. Grazie al supporto delle nuove tecnologie e attraverso un app multimediale, si realizzerà il tipico biscotto cegliese. Un coinvolgente gioco a squadre porterà i partecipanti a sfidarsi in un gioco per imparare le tradizioni culinarie pugliesi.
Al termine dell’attività esperienziale è prevista la degustazione di un prodotto tipico della tradizione culinaria locale: il biscotto cegliese.
L’obiettivo è anche quello di proporre attività di promozione dei prodotti agro-alimentari del territorio rurale capaci e di incrementare i servizi rivolti ad un turismo ecosostenibile, attraverso l’utilizzo di materiali a basso impatto ambientale. Infatti durante il momento dedicato alla degustazione saranno utilizzati materiali plastic free: stoviglie ecologiche, tovaglioli in carta riciclata.
In concomitanza con l’attività, ogni partecipante avrà in regalo una shopper in 100% cotone su cui verrà riportata la grafica promozionale dell’evento e dei soggetti coinvolti per innescare il processo di fidelizzazione e consolidamento del brand identity tramite un prodotto in fibra naturale e riutilizzabile, riducendo l’impatto ambientale.
L’attività verrà inserita in un’offerta integrata più ampia denominata “ECO DI PUGLIA” e comprenderà i Comuni di Castellana Grotte, Ceglie Messapica, Grottaglie, Locorotondo, Martina Franca, Monopoli e Ostuni con la relativa messa in rete delle informazioni e dei materiali di comunicazione dedicati. L’azione che si intende perseguire è quella di consentire ai fruitori di partecipare a più iniziative possibili, conoscere l’area della Valle d’Itria nella sua integrità e vivere delle esperienze da riportare con sé al ritorno dal viaggio in Puglia.
Anche in questo caso continua a passo spedito il lavoro dell’Amministrazione del ‘fare’. I frutti del buon governo producono sviluppo sociale ed economico per tutta la città.

Ceglie Messapica, 30 giugno 2019

L’Assessore alla Promozione delle Eccellenze e alla Valle d’Itria Antonello Laveneziana
Il Sindaco Luigi Caroli

Condivi la notizia
administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *