RAPINE NEL SUPERMERCATO SMART: I FRATELLI SEMERARO INCASTRATI DAL DNA SU BERRETTO E FAZZOLETTO

Sono stati incastrati dal dna i fratelli Adelmo e Giuseppe Semeraro, 36 e 38 anni, pregiudicati di Ceglie Messapica, che il 30 settembre 2017 e il 30 marzo 2018 hanno perpetrato due rapine a mano armata nel supermercato Smart di via Sac. Cosimo Spina della città. In carcere è finito il fratello minore, Adelmo Semeraro, già con precedenti per evasione, sequestro di persona, estorsione e spaccio, su esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Brindisi il 5 marzo, mentre il fratello maggiore, Giuseppe Semeraro, è stato deferito in stato di libertà,...

Leggi tutto