L’Assessorato e la Commissione Pari Opportunità del Comune di Ceglie
Messapica organizzano un Flash Mob in programma domenica 25 novembre in
Piazza Plebiscito alle ore 12.00 in occasione della Giornata
Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
Grazie alla collaborazione con la scuola di danza di Luisa Sardelli
che, in questi giorni, si sta dedicando alla coreografia che verrà
proposta , con loro balleremo, poiché, come afferma la presidente della
CPO Gabriella Rodio “attraverso la danza, libera espressione del corpo ,
ci vogliamo contrapporre alle costrizioni subite ancora oggi da molte
donne. È un’iniziativa semplice, ma efficace contro le ingiustizie e la
violenza e alla quale invitiamo tutti a partecipare.
A tal proposito, si invitano le istituzioni, i sindacati, le scuole, i
commercianti , i cittadini e tutte le realtà presenti sul territorio ad
esporre un simbolo a testimonianza del sostegno alla lotta contro la
violenza sulle donne.
Oltre a questa iniziativa, e poiché, il nostro impegno e le nostre
riflessioni sono rivolte , soprattutto , ai più giovani per promuovere
una cultura di genere, affinché nella quotidianità maturi la
consapevolezza del rispetto reciproco , la CPO avvierà il progetto
“ScegliAMO” nei due Istituti Comprensivi coinvolgendo in maniera attiva
coloro che sono maggiormente presenti nell’educazione delle giovani
generazioni, ovvero le scuole e le famiglie che ringraziamo per aver
accolto con entusiasmo il nostro progetto , perché solo con una grande
sinergia si possono ottenere risultati importanti. La dott.ssa Maria
Grazia Conte inizierà questo percorso educativo giovedi 22 p.v. , con l
’ausilio di esperti psicologi , affrontando il tema dell’affettività e
sessualità mediante un percorso di crescita psicologica e di
consapevolezza della propria identità personale e sociale”.
L’Assessore Grazia Santoro ringrazia la CPO e da il benvenuto alle
nuove componenti Nika Caggiano e Maria Grazia Conte che da qualche mese
collaborano con entusiasmo ed abnegazione alla realizzazione concreta
delle tematiche riguardanti la parità di genere.

Condivi la notizia
  • 32
    Shares