A seguito dell’ultimo avviso di differimento dell’attivazione
definitiva dei varchi ZTL, stanno pervenendo presso l’apposito Ufficio
comunale, numerose ulteriori richieste da parte dei cittadini
interessati.
Si rammenta che l’esercizio definitivo dei varchi avverrà già dalla
prossima settimana, ma si avvisano gli utenti interessati che sino alla
materiale consegna dei contrassegni potranno accedere liberamente alle
aree di competenza. Per questo l’Ufficio competente si sta adoperando
per la predisposizione e la consegna dei “pass”.
Si ricorda, inoltre, che gli orari di massima predisposti per
l’attivazione dei varchi sono i seguenti:

• Via Porta di Giuso – H24;
• Via Balilla e via Chianchizze – fino al 30 giugno: dalle ore 20,00
alle ore 24,00; dal 01 luglio al 16 settembre: dalle ore 19,00 alle ore
03,00;
• Via Muri e via San Rocco – fino al 30 giugno (festivi e prefestivi):
dalle ore 20,00 alle ore 24,00; successivamente, gli orari saranno
predisposti con successiva ordinanza.

In questi giorni, le pattuglie della Polizia Locale saranno disponibili
sul posto periodicamente per informare i cittadini.
Si invitano ancora i cittadini interessati a non tergiversare più nel
presentare le apposite richieste presso lo sportello dell’Ufficio
Traffico – ZTL, attivo presso il Comando di Polizia Locale il martedì
dalle 15 alle 18, il mercoledì ed il venerdì dalle 9 alle 12.
Si ricorda che la ZTL è compresa tra le vie Balilla, Ricasoli, Cavour,
Dante, Orto del Capitolo, Lepanto, Chianchizze, Piazza Plebiscito e
Largo Osanna e prevede n. 3 varchi: 1)- via Balilla; 2)- via
Chianchizze; 3)- via Porta di Giuso.
Le APU, invece, sono due: la prima è compresa tra le vie San Rocco
(tratto tra via Orto Lamarina e Piazza Sant’Antonio) e Corso Garibaldi;
la seconda è compresa tra la via Muri (a partire da Discesa Monterrone)
e la via Enrico De Nicola.

Il Sindaco L’Assessore
alla Polizia Locale
Luigi Caroli Grazia
Santoro

Condividi la notizia
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    14
    Shares