“Alla Chiesa di Oria ha donato le primizie del suo ministero episcopale, mostrandosi padre accogliente e premuroso, pastore colmo di carità, raffinato uomo di cultura”. Così il vescovo di Oria, mons. Vincenzo Pisanello, ricorda in una lettera rivolta alla diocesi mons. Michele Castoro, arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, morto nella notte e suo predecessore sulla cattedra oritana. Mons. Castoro è stato vescovo di Oria dal 2005 al 2009. Il vescovo Pisanello lo ricorderà in una Messa che celebrerà, con il presbiterio e l’intera comunità diocesana, lunedì 14 maggio, nel tredicesimo anniversario dell’elezione di mons. Castoro a vescovo di Oria. La celebrazione si svolgerà, alle 20.30, nel santuario di San Cosimo alla Macchia in Oria.

Condividi la notizia
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •